sabato, 03 dicembre 2022

Informazione dal 1999

Cultura, Cinema

Olbia: successo per l'ultima serata "Cinema Nassirya"

In piazza circa 150 persone

Olbia: successo per l'ultima serata
Olbia: successo per l'ultima serata
Olbia.it

Pubblicato il 28 agosto 2022 alle 16:23

condividi articolo:

Olbia. Si è conclusa con un grande successo di pubblico - venerdì 26 agosto - “Cinema Nassirya”, la mini rassegna di cinema all’aperto nella piazza di via Barcellona, organizzata dalle nuove leve del Comitato Santa Maria Orgosoleddu.

Si legge in una nota: "A vedere “L’uomo che comprò la luna” di Paolo Zucca, in piazza si sono riversate centocinquanta persone, occupando non solo tutti i posti a sedere previsti, ma riempendo anche le gradinate e portando perfino da casa qualche seggiola in più".

“Abbiamo voluto fare questo primo passo organizzando un momento di condivisione e di cultura per incontrarci tutti nella nostra grande piazza – hanno detto a nome del comitato Pier Gabriel Deiana e Elisa Mulas – ma vogliamo che sia solo il primo di una lunga serie, e per questo abbiamo bisogno della partecipazione e del sostegno del quartiere”.

La serata conclusiva ha visto un’affluenza che ha superato le aspettative degli organizzatori: “È bellissimo vedere così tante persone, nella maggior parte dei casi abitanti della zona, tutte riunite per passare una serata insieme. Abbiamo già in mente tanti altri progetti da proporre ai nostri concittadini”, ha detto Pier Gabriel Deiana, alla sua prima esperienza all’interno del comitato di quartiere. Dello stesso avviso anche Elisa Mulas: “Il nostro è un quartiere periferico da molti punti di vista. Mancano infrastrutture, spazi aggregativi, mancano spazi verdi che rendano fruibile a tutte le ore del giorno questa grande piazza di granito. E c’è un problema di disagio sociale: ormai le zone meno esposte sono teatro di spaccio e consumo di droga. Noi vogliamo ripartire dalle azioni positive e concrete: occupare la piazza con eventi di intrattenimento, stimolare il senso di comunità e ritrovarci tutti insieme nelle sere d’estate, come si faceva 20 o 30 anni fa”.

Per avviare un dialogo fra il comitato e i cittadini del quartiere, sono da poco nate anche le pagine su Facebook e Instagram e l’indirizzo email [email protected] a cui tutti possono inviare le proprie idee, segnalazioni e suggerimenti. Il presidente Giovanni Deiana e tutto il direttivo ringraziano i partecipanti alle serate, e un sentito ringraziamento va all’assessorato alla cultura, nelle persone dell’assessora Sabrina Serra, del dottor Eugenio Basolu e del dottor Stefano Trova, per il grande supporto all’iniziativa, e alle attività commerciali e i cittadini che hanno creduto nella bontà dell’evento e lo hanno sostenuto.