lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, soccorso in mare: barca in avaria di fronte alla Marina di Porto Rotondo

Olbia, soccorso in mare: barca in avaria di fronte alla Marina di Porto Rotondo
Olbia, soccorso in mare: barca in avaria di fronte alla Marina di Porto Rotondo
Angela Galiberti

Pubblicato il 19 agosto 2013 alle 18:39

condividi articolo:

Olbia - Doveva essere una giornata di sole e mare e, invece, questo lunedì si è trasformato in un piccolo grande incubo per una famiglia amante del mare. E' tarda mattinata quando due motovedette dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia captano un SOS proveniente da una barca battente bandiera francese. L'appello, assai concitato, è stato lanciato da una donna che, in quel momento, si trovava a bordo di un'imbarcazione che si trovava in grande difficoltà. Da Portisco, i Carabinieri hanno immediatamente raggiunto il punto dal quale era partito l'SOS: l'imbarcazione, Rodman 38 - lunga 12 metri, era a 10 minuti dalla Marina di Porto Rotondo, imbarcava acqua copiosamente, era piegata sul lato sinistro e il suo motore destro era in avaria. In più, la barca si trovava in balia delle onde generate dal traffico delle altre unità presenti, in quel momento, nell'area. Vista la situazione, i Carabinieri hanno fatto scattare le procedure di soccorso prima recuperando i passeggeri (due adulti ed un bambino), poi bloccando in entrata ed uscita il traffico marittimo dal porto di Porto Rotondo. Compiute queste operazioni, le motovedette hanno trainato all'interno della marina la barca per metterla in sicurezza. Una volta arrivata al molo, è stata sollevata da una gru per non farla andare a fondo. Per gli occupanti non vi sono state conseguenze fisiche, ma solo un grosso un spavento

Cronaca

Cronaca