mercoledì, 27 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, salta il volo del mattino: la rabbia degli operatori olbiesi in partenza per Amsterdam

Olbia, salta il volo del mattino: la rabbia degli operatori olbiesi in partenza per Amsterdam
Olbia, salta il volo del mattino: la rabbia degli operatori olbiesi in partenza per Amsterdam
Angela Galiberti

Pubblicato il 31 gennaio 2019 alle 10:47

condividi articolo:

Olbia, 31 gennaio 2019 - Cosa accade quando il primo volo del mattino, uno dei più gettonati e ambiti, salta? Accade che appuntamenti di lavoro, visite mediche e coincidenze per altre destinazioni subiscano inesorabili intoppi. Questo è ciò che sembrerebbe accaduto questa mattina all'Aeroporto Costa Smeralda di Olbia, allorquando il volo Air Italy per Milano Linate, schedulato per le ore 07:10, è saltato per poi essere riprogrammato per le 10:10.La riprogrammazione, però, non ha frenato la rabbia dei passeggeri che si sono ritrovati ad accumulare un ritardo non preventivato per i loro impegni.

Abbiamo contattato una passeggera coinvolta ed ella ha dichiarato: "Su questo volo viaggiavano tanti operatori turistici che devono raggiungere Amsterdam per un'importante fiera. Tutti noi perderemo il volo di collegamento perché viene effettuato da un'altra compagnia e al momento non si può volare direttamente in Olanda perché Transavia ha sospeso i voli fino a Febbraio", spiega l'operatrice olbiese. L'evento a cui si riferisce la passeggera olbiese è Little Italy: un evento che vede, tra l'altro, protagonista anche la Città di Olbia con diversi operatori, compreso il Comune, che hanno l'obiettivo di promuovere il territorio non solo nei mesi estivi, ma anche nei cosiddetti "mesi di spalla".

Il punto focale di tutta la questione sembrerebbe proprio la coincidenza persa per Amsterdam: il volo delle 7:10 consente ai passeggeri di poter effettuare un transfer tra Linate e Malpensa in tutta tranquillità. Partire tre ore dopo può significare perdere tutte le coincidenze programmate: "Il mio volo per Amsterdam parte alle 11:30 da Malpensa, impossibile prenderlo! Ho dovuto riproteggere su Roma, perdere il biglietto per Amsterdam e acquistarne uno nuovo da Roma", ha spiegato ancora la passeggera olbiese che conclude con: "Direi che i voli del mattino sono sacrosanti. Era pieno di persone che partivano chi per lavoro, chi per visite mediche, chi per lavoro con altre coincidenze. Saltare quel volo all'alba significa subire un grosso disagio".

Insomma, i guasti tecnici possono capitare e nessuno lo mette in dubbio, ma ciò non toglie che possano creare disagi importanti ai passeggeri.