lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, Remata della Gioventù: primo round all'Ipia

Olbia, Remata della Gioventù: primo round all'Ipia
Olbia, Remata della Gioventù: primo round all'Ipia
Angela Galiberti

Pubblicato il 20 aprile 2013 alle 22:57

condividi articolo:

Olbia - La Remata della Gioventù è entrata nel vivo. Questo pomeriggio si è svolta presso il vecchio Porto Romano (darsena di via dei Lidi) la "Remata di Mezzocorso" che ha visto la partecipazione di nove equipaggi: Classico, Ipia, Deffenu 1, Deffenu 2, Artistico, Scientifico Siniscola, Nautico Siniscola, Panedda, Scientifico, Ipia-Ipa. La gara di voga è iniziata intorno alle 15 del pomeriggio. Quartier generale di tutto la Lega Navale di Olbia, mentre il molo di partenza era quello sotto la sopraelevata alla radice di via Escrivà. Ad aggiudicarsi il primo round è stato l'istituto Ipia-Ipa con 4,09. Al secondo posto si è piazzato lo Scientifico di Siniscola co 4,21. Terzi i ragazzi dello Scientifico Mossa con 4,28. Le scuole non si sono battute solo a colpi di remi: alla Lega Navale si è svolta anche la gara di nodi. Otto quelli da realizzare nel minor tempo possibile: gassa d'amante semplice, nodo del frate, nodo piano Nodo Savoia (a otto), nodo parlato semplice, nodo di bandiera semplice, nodo margherita semplice, nodo di matafione semplice. La scuola più veloce è stata quella del Deffenu con 26,11 secondi totali. Segue il Classico con 29,77. Chiude il podio lo Scientifico con 30.01. La prossima tappa sarà la "Remata del Marinaio" che si svolgerà i primi di maggio a La Maddalena.

Cronaca

Cronaca