domenica, 29 gennaio 2023

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Olbia, Nannino: cane maltrattato arrivato alla Lida nel 2018, ora non c'è più

La storia

Olbia, Nannino: cane maltrattato arrivato alla Lida nel 2018, ora non c'è più
Olbia, Nannino: cane maltrattato arrivato alla Lida nel 2018, ora non c'è più
Olbia.it

Pubblicato il 27 novembre 2022 alle 17:59

condividi articolo:

Olbia. Un cagnolone bianco, chiamato dalle volontarie Nannino, è arrivato nel 2018 alla Lida di Olbia dopo una vita di maltrattamenti. Dopo poco è stato male e sono iniziate le cure e le maggiori attenzioni verso di lui, qualche giorno fa, Nannino è volato via. Una delle tante storie tristi che rimangono dentro il canile olbiese e che solo per metà vengono raccontante. 

"Nannino mio, questa foto te l'ho fatta ieri sera durante la solita passeggiata. Il tuo sguardo era stanco, volevi farci capire che saresti andato via presto. Sei arrivato al rifugio il 14 gennaio 2018, maltrattato all'inverosimile, catturato così come si cattura un delinquente, portato da un "uomo" che per chiuderti in gabbia ti avrà fatto tanto del male, eri pieno di ferite".

"Sei sempre stato schivo, avevi paura anche della tua ombra. Abbiamo impiegato del tempo perché ti fidassi di noi, finchè hai capito che non tutte le persone sono malvagie. Purtroppo due anni dopo ti ha colpito un ictus che ha lasciato problemi neurologici. Sei stato curato come un cristallo delicato, avevi una casetta tutta tua e poi le passeggiate in piazzale con quella tua testolina sempre bassa. Oggi sei volato via. Ciao piccolo cuore sfortunato, un bacio fin lassù, ogni tanto guardaci e proteggi i tuoi compagni", conclude la Lida di Olbia.