mercoledì, 27 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia: le sardine pronte a invadere la città

Olbia: le sardine pronte a invadere la città
Olbia: le sardine pronte a invadere la città
Olbia.it

Pubblicato il 21 novembre 2019 alle 15:44

condividi articolo:

Il movimento delle sardine sbarca in Gallura: obiettivo flash mob

Olbia, 21 novembre 2019 - Prima la Città di Bologna, poi Modena e ancora oltre: l'avanzata delle Sardine non si ferma e ora arriva anche in Gallura (e a Olbia). Per chi sentisse nominare questo movimento solo ora e non sapesse di cosa si sta parlando, ecco un breve riassunto. Le Sardine nascono, nel corso di una notte, dall'idea di tre giovani: Roberto Morotti, Giulia Trappoloni e Andrea Garreffa. Tutti trentenni, tutti stufi della "retorica populista" e spaventati dall'avanzata della Lega nella rossa Emilia-Romagna. E così, ecco le sardine: nel giro di 24 ore, i giovani - ispirandosi alle sardine, che si muovono tutte insieme in banco - hanno organizzato una "contro manifestazione" a quella di Salvini, ottenendo un grande successo. Questa, in breve, la storia del movimento. Questi "pesciolini", ora, si stanno diffondendo a macchia d'olio in tutto il Paese, compresa la Sardegna. In Gallura, le sardine si stanno già organizzando e il loro obiettivo è organizzare un flash mob. Per aderire al movimento è sufficiente condividere alcuni semplici ideali: condividere gli ideali della Costituzione, sostenere l'idea di una Europa unita, desiderare un mondo pacifico e non violento in cui tutte le diversità vengono rispettate. In questo momento, il movimento si sta costituendo con numerose adesioni. Presto ci saranno sicuramente tante novità.