Thursday, 13 June 2024

Informazione dal 1999

Altri Sport, Sport

Olbia, Kan Judo: medaglia d’oro per Jacopo Merone

I risultati delle due giornate di gare ad Olbia

Olbia, Kan Judo: medaglia d’oro per Jacopo Merone
Olbia, Kan Judo: medaglia d’oro per Jacopo Merone
Olbia.it

Pubblicato il 26 September 2023 alle 17:00

condividi articolo:

Olbia. Al geopalace sabato e domenica si è svolta la terza tappa nazionale del circuito Trofeo Italia, riservato esclusivamente alle classi esordienti agonisti maschili e femminili provenienti da tutte le regioni d’Italia: 315 atleti in rappresentanza di un centinaio di società e di 18 regioni.

Si legge in una nota della Kan Judo Olbia: "Competizione disputata in due giorni di gare, evento importante per le nuove leve agonistiche giovanili. Tappa importante per il ranking nazionale che vede in lista i migliori atleti d’italia della classe, che hanno possibilità di qualificarsi ancor prima per la fase finale del campionato italiano, saltando cosi la qualificazione ufficiale regionale. Jacopo Merone atleta del kan judo Olbia, storica palestra olbiese del M° Angelo Calvisi c.n. 5° dan, alla competizione nazionale disputa una gara di alto livello con atleti blasonati, vincendo tutti i 4 incontri per ippon ( il k.o del judo). Jacopo Merone conquista la medaglia d’oro e sale sul gradino piu alto del podio della sua nuova categoria di peso I 73 kg.

"L’atleta del M° angelo Calvisi e di Carta Gavino gia campione sardo 2022, campione anche del Grand Prix regionale 2022 e prossimo a quello del 2023 nei 66 kg. diventa primattore alla sua prima apparizione in campo nazionale in una categoria abbastanza complicata e difficile. Ottimo risultato che premia il buon lavoro svolto dal club olbiese, il suo staff tecnico e I suoi atleti, compagni di lavoro di Jacopo. Hanno preso parte alla gara altri 2 atleti del kan judo, Canu Dennis nei kg.60 atleta promettente, ma nella circostanza sfortunato, nelle fasi eliminatorie viene bloccato trovandosi in vantaggio sull’avversario da una squalifica molto dubbia da parte dell’arbitro. Presente anche Spano Francesco anche lui nei kg.60, inizia bene la gara ma poi si infortuna leggermente ad una spalla per una scorretta entrata tecnica dell’avversario e deve abbandonare il proseguo. Siamo molto contenti di questo risultato complessivamente un buon esordio nazionale per questo inizio di stagione sportiva e agonistica, ripresa dopo la pausa estiva di due mesi".

"Abbiamo riaperto la palestra i primi di settembre e ci siamo subito impegnati per questo appuntamento imminente, poco tempo a disposizione ma i ragazzi si sono datti da fare sul tatami e questo è il risultato. Una medaglia d’oro in questa competizione fa molto piacere, perche ti apre nuovi orizzonti agonistici e ti colloca ai vertici della categoria di classe nazionale. A breve saremo nuovamente di scena con I campionati regionali e le qualificazioni alle finali ad Arborea al centro tecnico federale regionale e trasferta in Corsica. Il kan judo Olbia vanta un’importante settore giovanile, tra i piu numerosi in Sardegna in fatto di iscritti sempre in prima linea sulle organizzazioni di manifestazioni, promozione e sviluppo del judo a 360 gradi, anche con I progetti scuola-judo nelle scuole elementari e tanto altro, tutto questo dal lontano 1985, anno di Fondazione della società".