sabato, 27 novembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, gazebo e tavolini non in regola: da lunedì controlli a tappeto

Olbia, gazebo e tavolini non in regola: da lunedì controlli a tappeto
Olbia, gazebo e tavolini non in regola: da lunedì controlli a tappeto
Olbia.it

Pubblicato il 27 aprile 2017 alle 16:58

condividi articolo:

Olbia, 27 Aprile 2017 - Il Comune di Olbia stringe sui dehors e riparte all'attacco per il Giro d'Italia: gli esercenti, infatti, dovranno adeguarsi entro il 30 aprile al regolamento approvato a dicembre. "Vogliamo ricordare ancora una volta che c’è tempo fino al 30 Aprile per mettersi in regola – afferma il sindaco Settimo NizziIl regolamento è stato approvato più di quattro mesi fa per dare ai negozianti il tempo necessario per sistemare le cose ed evitare di incorrere in sanzioni. Da lunedì inizieranno i controlli".

"Il prossimo fine settimana si terrà il tanto agognato Giro d’Italia – interviene l’Assessore al Turismo ed alle Attività Produttive Marco Balata – e non possiamo farci trovare impreparati. È necessaria la collaborazione di tutti".

I pilastri su cui poggia il nuovo regolamento dei dehors sono decoro e sicurezza, precisa una nota stampa del Comune di Olbia. "Obiettivo dell’Amministrazione Comunale è portare ordine in città ed ha optato per strutture architettonicamente più leggere. Inoltre, molte strutture, specie quelle nelle immediate vicinanze degli incroci, non rispettavano le condizioni di sicurezza, prova ne sia l’incidente della settimana scorsa in Via Vittorio Veneto: alcuni turisti seduti nel tavolino esterno del bar sono stati sfiorati dall’auto che si è schiantata contro il marciapiede, mentre la cameriera è finita in ospedale", conclude la nota stampa.