Friday, 19 July 2024

Informazione dal 1999

Annunci, Arte e Spettacolo, Bianca, Cronaca, Cultura, Eventi

Olbia, al The Green Life ancora protagonista il connubio arte-vino

Ecco T’Amo, l’etichetta disegnata da Alberto Mandis per la Cantina di Mogoro

Olbia, al The Green Life ancora protagonista il connubio arte-vino
Olbia, al The Green Life ancora protagonista il connubio arte-vino
Ilaria Del Giudice

Pubblicato il 23 June 2024 alle 08:00

condividi articolo:

Olbia. Continuano le esposizioni d’arte nello show-room The Green Life dedicate alle etichette di vino artistiche. Il mese di giugno è dedicato ad Alberto Mandis e alla Cantina di Mogoro. Il disegnatore è nato a Mogoro (OR) - dove attualmente vive e dipinge - da una famiglia di Artisti. Nasce artisticamente come musicista, pittore e artista del legno.

Dopo aver studiato per 12 anni presso la scuola Civica di Oristano, prende il diploma di chitarra Jazz. La sua creatività musicale non ha limiti: suona la chitarra elettrica, acustica, synth e anche un particolarissimo strumento (conosciuto come chitarra synth o chitarra a fiato, o breath guitar) caratterizzato dal fatto che la forza, l’intensità e le dinamiche sono gestite attraverso l’emissione del fiato del musicista grazie ad un’imboccatura simile a quella di uno strumento a fiato. Chitarrista, compositore, arrangiatore, dal suono caldo, corposo e melodico, possiede una particolare affinità elettiva per Pat Metheny. La sua vocazione si estende dal jazz moderno alle più recenti sperimentazioni. Oltre agli studi scolastici compiuti, essendo cresciuto e maturato nello spirito del jazz-moderno, possiede i presupposti culturali necessari per sospingersi con efficacia sulla difficile strada della ricerca personale. Da sottolineare il pieno riconoscimento a concorsi chitarristici come quello di “Emergenze Chitarre” indetto dalla Playgame per la rivista nazionale Chitarre, con i brani “Another Life”, ”To Infinity”, ”The Moon” e “In the Air” con le recensioni di Simone Gianlorenzi.

L’attività principale di Alberto Mandis è tuttavia quella di artigiano del legno. Da 60 anni, la famiglia Mandis realizza a Mogoro mobili tradizionali con innovazione artigianale. Alberto è anche muralista, diversi sono le opere su muro realizzate dall’artista all’interno di Mogoro. Non solo legno e muri: Alberto Mandis è un’artista a 360 gradi. Per la Cantina di Mogoro ha realizzato l’etichetta artistica del pregiato vino “T’Amo”, Nuragus di Cagliari DOC. L’etichetta raffigura l’amore universale in tutti i sensi e l’attaccamento dei sardi per la propria terra. L’esposizione durerà per tutto il mese di giugno, mentre il vino T’Amo rimarrà nella cantina dello show-room dedicata alle etichette d’autore.