domenica, 25 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Noi con Salvini contro la comunità hippy della Valle della Luna: se ne devono andare

Noi con Salvini contro la comunità hippy della Valle della Luna: se ne devono andare
Noi con Salvini contro la comunità hippy della Valle della Luna: se ne devono andare
Camilla Pisani

Pubblicato il 17 giugno 2016 alle 12:23

condividi articolo:

Olbia, 18 giugno 2016 - Lotta alla comunità hippy di Cala Grande da parte del circolo Noi con Salvini: da più di quarant'anni, una comunità di figli dei fiorivive nella cosiddetta Valle della Luna, seguendo i dettami della ruvida e maestosa natura circostante; d'estate il gruppo diventa più folto, per via dei numerosi campeggiatori, ma durante il resto dell'anno resiste solo il nocciolo duro della comunità.

Noi con Salvini denuncia questa situazione, affermando che la comunità impedisca la fruibilità del luogo, e produca un degrado per via del campeggio abusivo; inoltre, continuano i rappresentanti di Noi con Salvini, ci sarebbe un problema di distruzione dell'ambiente e delle grotte naturali, ad opera degli abitanti che le avrebbero trasformate in vere e proprie abitazioni, deturpandole o compiendo abusi edilizi.

Ogni anno, soprattutto in estate, le forze dell'ordine effettuano sopralluoghi battendo a tappeto tutta la zona, ma secondo Noi con Salvini, questo non basta; si dovrebbe sanzionare chi vive lì senza reddito e senza fissa dimora ma soprattutto verificare la presenza di opere abusive. La comunità hippy, concludono, è una specie di ghetto, e chiedono di sgomberare l'area in modo definitivo per renderela fruibile ai visitatori in piena sicurezza.