lunedì, 17 gennaio 2022

Informazione dal 1999

Sport, Motori

Buddusò, tutto pronto per la Cronoscalata Tandalò: oggi Shakedown, domani la gara

La storica competizione accende i motori

Buddusò, tutto pronto per la Cronoscalata Tandalò: oggi Shakedown, domani la gara
Buddusò, tutto pronto per la Cronoscalata Tandalò: oggi Shakedown, domani la gara
Olbia.it

Pubblicato il 13 novembre 2021 alle 14:57

condividi articolo:

Buddusò. Oggi è il grande giorno della Cronoscalata Tandalò: una competizione attesissima, famosa e molto apprezzata dai piloti che si svolge nel cuore del Nord-Est Sardegna, precisamente a Buddusò. Dopo l'annullamento della passata edizione causa Covid, ecco che il rombo dei motori torna sugli sterrati buddusoini con ancora più passione, soprattutto per ricordare chi non c'è più. Il 2020 ha anche segnato profondamente tutto lo staff e tutti gli appassionati di motori sardi e non per la scomparsa del nostro Nicola Imperio, una delle colonne portanti della gara, insieme a drivEvent e Tandalò Motorsport. Nicola, con Rudy, Gigi e gli amici di Buddusò, fin dal primo pensiero di come creare questa gara, ha dato il suo contributo fondamentale. L’edizione di quest’anno sarà a lui dedicata. Ci sarà anche una bella sorpresa tra gli equipaggi legata a questo.

Tutto è partito il primo ottobre, con l'apertura delle iscrizioni: due gare in programma. La prima con validità di Campionato Italiano Velocità su Terra Aci Sport, la seconda l'Atipica Sperimentale. Ieri si sono svolte le verifiche tecniche e le ricognizioni sui percorsi preparati dall'organizzazione: riti importantissimi che accendono la competizione negli animi dei team in gara. Poi, ecco l'atteso inizio della gara con lo shakedown che sancisce, con i suoi tempi al cardipalma, l'ordine di partenza di domani. Domenica, infatti, sarà il giorno delle gare: due manche da non perdere che assegneranno il Campionato nazionale di velocità su terra. Per diventare Re di Tandalò servirà il "manscione" finale, come lo chiama l'organizzazione, dove i migliori di ogni categoria si sfideranno per ottenere l'ambito trofeo Memorial Giuseppe Marroni.

La sfida motoristica si svolge su tre categorie. Nell'Atipica sperimentale, il cuore originale di Tandalò, sono in corsa ben 78 piloti. Poi c'è la "Velocità Fuoristrada" che vedrà sfidarsi 14 iscritti. Infine, ecco il campionato italiano velocità su terra con 32 piloti pronti a sgommare.

Lo Shakedown è stato organizzato con tre prove speciali alle 10, alle 12 e alle 14. Le prove di domenica sono fissate alle 9 e alle 11:30.

Foto di copertina di Claudio Aresu