Thursday, 13 June 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Buddusò: fervono i preparativi per "Beranu in Buddusò- Artes in Carrera"

Ecco l'evento in programma

Buddusò: fervono i preparativi per
Buddusò: fervono i preparativi per
Olbia.it

Pubblicato il 23 March 2023 alle 16:26

condividi articolo:

Buddusò. Fervono i preparativi per l’appuntamento più atteso dai buddusoini che inaugura la Primavera nel nord est Sardegna. “Beranu in Buddusò- Artes in Carrera” apre la stagione con una due giorni (22-23 aprile) dedicata all’identità di un paese ricchissimo di artigianato, prodotti tipici, storia e archeologia.

Buddusò si riappropria di una festa che ha animato negli anni scorsi il periodo autunnale, ripensandola in primavera ad aprile, come rilancio per l’economia locale ma anche come start per tutti gli eventi in programma dal mese di maggio e per tutta l’estate. “Beranu in Buddusò” è nel pieno della fase operativa- spiega il sindaco di Buddusò Massimo Satta- Ho voluto che il 2023 fosse la 1° edizione, che parte dal nostro territorio, coinvolge tanti operatori da tutta l’isola con l’intento di animare il paese, mettere in vetrina le nostre tipicità, coinvolgere i visitatori in un laboratorio del gusto e offrire importanti momenti conviviali tra gusto, musica e folklore”. Proloco, comune di Buddusò e Asso Enti Locali, che sostiene la manifestazione, hanno messo in moto un evento che racconta di Buddusò e della Sardegna la storia di lunga vita: il centro storico di Buddusò si animerà di stand, le case di proprietà si apriranno al visitatore, gli hobbisti e gli artigiani si metteranno all’opera e i produttori locali saranno protagonisti di un vero laboratorio del gusto, in cui verrà offerto ciò che qualche attimo prima verrà preparato in diretta. Il comune quest’anno ha voluto incentivare i produttori, che avranno modo di mostrare la qualità dei prodotti offrendo al pubblico prezzi calmierati per tutti gli stand: dalle cozzule di patate alle carni, dai dolci tipici sardi alle versioni più antiche della cucina elisir di lunga vita.

“Non possiamo anticipare di più per il momento, ma Buddusò si prepara ad un evento di grande richiamo turistico- sottolinea la presidente della Proloco Cinzia Pisanu.- Vetrina del gusto ma non solo: ci sarà musica d’autore, spettacoli dal vivo, folklore con animazione di gruppi provenienti da diverse parti dell’isola e in ultimo, ma non certo in ordine di importanza, incontri dedicati all’archeologia.” Per questo evento, sarà disponibile un trenino con le guide che accompagneranno gli ospiti in tour per il paese, tra le bellezze e i luoghi d’interesse: dai musei del legno e del granito, sino alle domus dentro il centro abitato, in esplorazione tra luoghi identitari e sacri come la chiesa di San Quirico, una delle chiese più antiche della Sardegna.

E ancora: ospiti di rilievo nel settore storico- culturale, ospiti d’eccezione che animeranno le serate, amici del paese di Buddusò e grandi esperti: non mancheranno soprese, momenti conviviali e folklore. Il comune di Buddusò, per garantire agevolmente l’arrivo in paese, ha pensato di attivare un servizio di trasporto pubblico straordinario dalle principali città della Sardegna: Cagliari, Sassari e Alghero; servizio gratuito pensato per garantire il transfert dei visitatori in totale sicurezza. Sulla pagina facebook del Comune e nel sito istituzionale dell’ente www.comunebudduso.ss.it, verrà pubblicato il programma della manifestazione e la locandina con tutti i riferimenti utili.