Da 911 giorni 1 ora 30 minuti 15 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Zuppa gallurese: la ricetta del primo piatto tipico della Gallura

Brili immobiliare 1400

Olbia, 20 giugno 2020  – La zuppa gallurese, detta anche suppa cuata, è un primo piatto sardo tipico della Gallura. Una pietanza rustica e saporita che si prepara con ingredienti poveri tipici della vita di campagna: pane raffermo, formaggio e brodo di pecora. Non richiede altro, è la magia della semplicità.

La preparazione è molto facile: la zuppa gallurese assomiglia, per composizione, a una “lasagna”. Strati di pane si alternano al formaggio e il tutto viene inumidito grazie al brodo. La parte fondamentale del piatto è il formaggio: è esso che dona cremosità e profumo.

Studio Dentistico Satta 300

Ecco come si prepara.

Preparate il brodo di carne utilizzando carne di pecora (se non avete a disposizione questa carne, potete fare un brodo di carne tradizionale o un brodo misto o anche un brodo vegetale, che è molto più leggero) da insaporire con le classiche verdure da brodo: sedano, carote, cipolle e zucchine.

Affettate il pane del giorno prima (meglio pane sardo, ancor meglio pane carasu), e poi tagliate a fette sottili la peretta o comunque un formaggio non stagionato (tendente al fresco è meglio) di tipo vaccino. Alla peretta fresca a fettine molte famiglie aggiungono del formaggio più stagionato grattugiato insieme a prezzemolo fresco e spezie (pepe, noce moscata).

Quindi: strato di pane carasau, fette di peretta e poi grattugiato. Così, fino ad arrivare a riempire la teglia.

Versateci sopra il brodo caldo filtrato in precedenza con un colino, facendo in modo che tutto il pane venga bagnato a sufficienza per evitare che ci siano parti secche, ma non esagerate. Infornate ora in forno già caldo a 180° per circa mezz’ora o fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata.

Una volta pronta togliete la zuppa dal forno e lasciatela raffreddare per un po’, dopo di che servite: vi stupirà per i suoi profumi e sapori. Come dire? La magia della semplicità.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto