lunedì, 26 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

*VIDEO* Olbia: ancora scheletri in via D'Annunzio

*VIDEO* Olbia: ancora scheletri in via D'Annunzio
*VIDEO* Olbia: ancora scheletri in via D'Annunzio
Angela Galiberti

Pubblicato il 25 ottobre 2016 alle 17:55

condividi articolo:

Olbia, 25 Ottobre 2016 - Olbia restituisce ancora una volta piccoli, ma importanti, pezzi della sua storia antichissima. Anche questa mattina lo scavo per la rete del gas in via D'Annunzio, situato a pochissimi metri dall'antica necropoli sotto San Simplicio, ha riservato qualche gioia agli archeologi e agli appassionati di storia grazie ad alcune antiche sepolture.

La Sede operativa della Soprintendenza per i beni archeologici, diretta dal dottor Rubens D'Oriano, ha individuato e scavato per quattro tombe. Gli scavi sono iniziati questa mattina con l'archeologa Letizia Fraschini e sono continuati questo pomeriggio con gli operai del cantiere, sempre diretti dal dottor D'Oriano.

Le prime tre tombe sono state trovate molto vicino a quella scavata ieri: due tombe erano alla cappuccina, una terza era composta da due corpi uno sopra l'altro. Per quanto riguarda quest'ultima sepoltura, le prime ipotesi parlano della presenza dei resti di un bambino a cui erano probabilmente "abbinati" gli orecchini in oro trovati durante lo scavo.

La quarta sepoltura, sempre alla cappuccina, è stata trovata qualche metro più in là verso la ferrovia. L'età delle tombe è sempre la medesima: 200 dopo Cristo, età romana Imperiale. Come sempre, gli scavi hanno attirato tanti curiosi, affascinati dal lavoro degli archeologi olbiesi.