Friday, 19 July 2024

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Tragedia a Pasquetta, crolla solaio di edificio abbandonato: 2 vittime di 14 e 15 anni

Il tragico incidente è avvenuto a Nuoro

Tragedia a Pasquetta, crolla solaio di edificio abbandonato: 2 vittime di 14 e 15 anni
Tragedia a Pasquetta, crolla solaio di edificio abbandonato: 2 vittime di 14 e 15 anni
Olbia.it

Pubblicato il 02 April 2024 alle 00:04

condividi articolo:

Nuoro. Tragica Pasquetta a Nuoro dove, intorno alle ore 20:00 in località “Badu ‘e Carros” è crollato un edificio abbandonato con due ragazzini al suo interno.  Il terribile incidente è avvenuto in prossimità della Via Dessanay. Subito dopo la chiamata da parte del Servizio Emergenza Territoriale del 118, vista la gravità della situazione la Sala Operativa Provinciale dei Vigili del Fuoco di Nuoro ha inviato sul posto un totale di 5 mezzi e 14 uomini. Presente anche il carro SAF e colonna fari al seguito. 
    Giunti sul posto, le squadre hanno constatato il cedimento di due pareti perimetrali site al primo piano di uno stabile abbandonato e di un solaio piano di copertura.
    Detto solaio è crollato su due ragazzi di 14 e 15 anni che in quel momento si trovavano all’interno dello stabile presumibilmente per scopi ludici.

Il violento impatto ha causato sfortunatamente la morte dei due minori per cui è stato possibile solo constatarne il decesso.
    Le squadre, coordinate dal funzionario di guardia giunto sul posto e sentito il magistrato di turno hanno provveduto al recupero delle giovani vittime per la successiva consegna al personale medico.
    Le operazioni sono state rese difficoltose per via della instabilità della struttura che presenta uno stato di ammaloramento importante per cui non si possono escludere ulteriori crolli localizzati.
    Durante tutta la durata delle operazioni e anche in seguito alle stesse, sono state condotte parallelamente anche delle operazioni di call out e analisi visive dell’intero stabile atte ad escludere la presenza di ulteriori persone coinvolte.
    A margine delle più immediate operazioni di soccorso è stato autorizzato previa richiesta alla Direzione Regionale per la Sardegna dei Vigili del Fuoco, l’invio sul posto di n° 2 unità SAPR per un sorvolo ricognitivo atto ad acquisire immagini e video che possano essere utili per le successive attività di indagine da parte della Procura. 
    Il sito è stato interamente interdetto e posto sotto sequestro su indicazione del Magistrato.
    Sul posto erano presenti anche il personale del 118, la polizia di stato. 

***Aggiornamento

Le due giovanissime vittime rimaste travolte sotto il cedimento del solaio si chiamavano Ethan Romano e Patrick Zola. A dare l'allarme la madre di uno dei due giovani.  Le due salme sono ora all'Ospedale San Francesco di Nuoro in attesa dell'autopsia. La notizia della tragedia di Nuoro si è diffusa immediatamente destando sconcerto e profondo cordoglio.