Thursday, 20 June 2024

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Si finge maresciallo dei Carabinieri e truffa le persone: l'allerta in Sardegna

Segnalazioni da tutta l’Isola

Si finge maresciallo dei Carabinieri e truffa le persone: l'allerta in Sardegna
Si finge maresciallo dei Carabinieri e truffa le persone: l'allerta in Sardegna
Olbia.it

Pubblicato il 30 May 2024 alle 07:44

condividi articolo:

Sassari. Attenzione alla truffa del finto carabiniere.
Negli ultimi giorni i Comandi Carabinieri dell'Isola e le altre forze dell'ordine hanno denunciato diverse persone responsabili della truffa cosiddetta "del falso Carabiniere." 

La vittima riceve una telefonata da un sedicente maresciallo, il quale comunica che un congiunto (la maggior parte delle volte un figlio), ha causato un grave incidente, e che, per poterlo scarcerare è necessario versare una cauzione ingente. 
A questo punto viene passato al telefono un "avvocato", il quale si dichiara disponibile ad assumersi in carico il procedimento, dicendo che un suo incaricato passerà presso il domicilio della vittima per ritirare il denaro necessario. Poco dopo si presenta alla porta un complice, che ritira quanto più denaro possibile per poi far perdere le proprie tracce. 

Con questa modalità sono stati fatti numerosi tentativi in tutte le province dell'Isola, ma in più di un'occasione i malcapitati si sono resi conto della truffa ed hanno avvisato i Carabinieri, quelli veri però. 
Fate attenzione: i Carabinieri non chiederanno mai soldi per alcun motivo, ne tantomeno sono autorizzati a consigliare avvocati o altri professionisti per la gestione di pratiche di competenza.