sabato, 25 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cultura, Musica

L'olbiese Salvatore Saba torna a cantare con Unidos

Come musica è il nuovo singolo solidale dei musicisti sardi

L'olbiese Salvatore Saba torna a cantare con Unidos
L'olbiese Salvatore Saba torna a cantare con Unidos
Laura Scarpellini

Pubblicato il 21 febbraio 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. Gavino Depalmas, Alberto Bazzoni, Domenico Bazzoni, Serena Cartamantilla, Gavino Ruiu, Ilario Grilli, Giambattista Virdis, Carlo Pieraccini, Alvin Solinas, Angelo Pauz, Salvatore Saba e Maria Giovanna Cherchi, sono gli artisti sardi che dallo scorso anno hanno avviato insieme il progetto musicali solidale Unidos. Il loro primo singolo aveva come obiettivo raccogliere più aiuti possibili da destinarsi al reparto di terapia intensiva del Santissima Annunziata di Sassari. Oggi la loro nuova iniziativa solidale li vede cantare per raccogliere fondi da consegnare al reparto oncologico della pediatria di Sassari. Lo scorso 19 febbraio è uscito sulle maggiori piattaforme musicali il tanto atteso videoclip Come musica, in cui gli Unidos hanno partecipato con la loro voce e tutto il  cuore. Anche il nuovo singolo fa parte dello splendido album Il viaggio dei Brothers. "Come musica" è l'essenza del ricordo del piccolo Luca Depalmas, figlio di Tiziana e Gavino, quest'ultimo anche lui artista di Unidos. Il brano è stato voluto fortemente da alcuni artisti del gruppo, che ci hanno lavorato in pochissimo tempo, con grande passione. Inutile sottolineare come durante la registrazione di questo brano, tutti i cantanti di Unidos sino stati  rimasti coinvolti emotivamente. Il risultato di tanto lavoro è stato un pezzo davvero unico, reso ancora più coinvolgente dall’interpretazione dell’artista Maria Giovanna Cherchi. Incontriamo il cantante olbiese Salvatore Saba che anche per questa nuova iniziativa solidale con Unidos ha messo prontamente a disposizione il suo talento canoro: “Credo sia importante dover aiutare chi ha bisogno. Ciascuno di noi può e deve fare qualcosa contribuendo come può. Io con il gruppo musicale-solidale Unidos ci stiamo mettendo la voce, il talento e l’amore per la nostra gente. Il nostro obiettivo e poter far rinascere sorrisi sui volti di chi sta soffrendo. Unidos per me è una realtà fondamentale perché uniti riusciamo a lavorare in maniera passionale e ce la mettiamo proprio tutta per diffondere sorrisi, aiutando gli altri”. In questa occasione Salvatore Saba si trova a duettare con una realtà sarda molto affermata, dal riconosciuto talento canoro: Maria Giovanna Cherchi: “Questo featuring con una delle voci più belle della Sardegna scaturisce da un momento molto toccante. Inutile dire che come artisti crediamo tanto in lei, che ogni giorno che passa afferma il suo grande valore di donna, e di  artista sarda. E’ una delle poche donne del panorama musicale sardo in grado al momento lasciare un’importante traccia del proprio lavoro. Abbiamo già avuto il piacere di condividere il palco lo scorso luglio a Sassari durante la prima uscita ufficiale di Unidos, dove era ospite. Con  Maria Giovanna ci fu subito un gran feeling, come spesso è accaduto ad altri colleghi che hanno collaborato con lei. E’ meravigliosa”. Salvatore Saba ci anticipa che questo evento musicale farà parte di una lunga serie di progetti musicali solidali, che vedranno ancora il coinvolgimento degli artisti sardi di Unidos: “Ogni singolo progetto ci tocca da vicino e avrà un pezzo di cuore di ognuno di noi. Sono convinto che anche stavolta sapremo arrivare al cuore di tutti”. Ma per Salvatore Saba l’appuntamento con la solidarietà di Unidos non è che una tappa del suo cammino musicale: “A breve uscirò con un lavoro molto importante in cui la mia terra sarda sarà la vera protagonista. Si tratterà di un  feat e non vedo l'ora di poter dire di più. Intanto sto lavorando su me stesso, sui miei progetti futuri personali, e soprattutto con Unidos”. Con il ricavato di "Come musica" gli Unidos si impegnano, tramite la vendita del loro disco e dei gadget, alla donazione di smart tv per le stanze del reparto oncologico pediatrico di Sassari. Siamo certi che questa toccante iniziativa musicale-solidale possa rendere meno pesante il ricovero, di tanti piccoli guerrieri. Per poter aderire all’iniziativa solidale di Unidos maggiori info: FB: Unidos con la voce e con il cuore, mail: [email protected], You tube: unidos con la voce e con il cuore, cellulare: 3288217045