sabato, 16 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Salute Mentale in Gallura: due educatori oggi hanno preso servizio a Olbia e Tempio

Salute Mentale in Gallura: due educatori oggi hanno preso servizio a Olbia e Tempio
Salute Mentale in Gallura: due educatori oggi hanno preso servizio a Olbia e Tempio
Olbia.it

Pubblicato il 07 agosto 2012 alle 16:21

condividi articolo:

Svolta per la salute mentale della Gallura: la Asl di Olbia nomina il direttore del Servizio e da oggi, così come annunciato negli scorsi giorni dai vertici dell’Azienda, prendono servizi al Centri Diurni due educatori, uno per Olbia e l’altro per Tempio.

“Ci siamo impegnati personalmente e, nel rispetto dei tempi previsti dalla legge, abbiamo mantenuto le promesse che a maggio avevamo preso con le associazioni di volontariato”, spiega il direttore generale della Asl di OlbiaGiovanni AntonioFadda, che con i suoi più stretti collaboratori, il direttore amministrativo GiorgioTidoree il direttore sanitario Maria SerenaFenu, all’inizio del mese di maggio aveva incontrato i rappresentanti delle associazioni di volontariato che si occupano in Gallura di disagio mentale.

Da questa mattina i due educatori hanno preso servizio nei centro diurni di Olbia e Tempio Pausania.

Con delibera n.1809 del 16 luglio 2012 la Direzione della Asl di Olbia ha nominatoEhrhardt Amadeus Direttore del Servizio di Salute Mentale. Il professionista, nato a NoviSad, nell’exIuogoslavianel 1952, ha studiato all’Università diHeidelbergin Germania , specializzatosi in Psichiatria all’università di Torino, dove ha prestato servizio per 17 anni in qualità di responsabile del Centro di salute Mentale, per poi arrivare a Olbia nel 2008, dove ha lavorato nel Servizio delle Dipendenze di Olbia, come psichiatra, responsabile per il “doppia diagnosi”.

“L’Azienda nell’ottica di dare risposte adeguate alla popolazione nel campo della Salute Mentale in questi ultimi due mesi ha effettuato diverse assunzioni, andando a completare la pianta organica delle strutture: il Centro di Salute Mentale di Tempio ha a disposizione ora 4 medici psichiatri, sono 8 quelli in servizio al centro di Olbia, e 6 al servizio Psichiatrico di diagnosi e cura (Spdc). Sono molto soddisfatto per questa attenzione, una sensibilità che ha consentito oggi di avere in servizio anche due educatori che presteranno la loro attività nei Centri diurno di Olbia e Tempio”, concludeSalvatoreCarai, direttore del dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze della Asl di Olbia.

Cronaca

Cronaca