lunedì, 27 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Pittulongu, parcheggi pieni d'acqua: strage di multe per chi parcheggia sulla strada

Le multe immortalate sui parabrezza delle auto parcheggiate sulla strada

Pittulongu, parcheggi pieni d'acqua: strage di multe per chi parcheggia sulla strada
Pittulongu, parcheggi pieni d'acqua: strage di multe per chi parcheggia sulla strada
Olbia.it

Pubblicato il 13 settembre 2021 alle 20:00

condividi articolo:

Olbia. La frazione di Pittulongu non se la passa proprio bene tra acquazzoni che creano problemi alla viabilità e alle attività, e l'abbandono indiscriminato di rifiuti. A queste problematiche se n'è aggiunta una terza, abbastanza particolare: una valanga di multe per divieto di sosta.

Galetto fu, anche questa volta, l'acquazzone che - ovviamente - ha riempito d'acqua i parcheggi. Parcheggi che, come tutti gli olbiesi sanno, non sono veri e propri parcheggi: sono gli stagni retrodunali caratteristici delle spiagge sarde e sono un elemento importantissimo per questo delicato ecosistema. Quando si allagano durante le piogge estive, altrettanto ovviamente, non possono essere utilizzati come aree di sosta a meno di dotarsi di un'auto molto alta e stivali di gomma. Il risultato è che le poche aree asciutte, se presenti, vengono occupate, mentre il resto dei bagnanti parcheggia ovviamente dove può, vale a dire sulle strade di accesso alla spiaggia sulle quali vige un divieto di sosta.

Nonostante quei parcheggi non siano di persone così indisciplinate - del resto le aree di sosta sono impraticabili - la Polizia Locale ha fatto una vera e propria "strage" e ha multato tutte le auto in sosta vietata. Inevitabile la rabbia dei cittadini che, cosiderato la situazione, si sentono un po' presi in giro.