Da 1019 giorni 8 ore 6 minuti 54 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Geasar winter 2020 1400
Eventi

Olbia: Storie di STEM, donne e scienza per un futuro con pari opportunità

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 11 maggio 2018– Donne e scienza per un futuro con pari opportunità. Un incontro che coniuga donne e scienza per utilizzare il potenziale e i talenti delle donne in modo più ampio ed efficiente: questo il filo conduttore del convegno dal titolo “Storie di STEM“che si terrà presso il Museo Archeologico sabato 19 maggio 2018, alle ore 10,30, promosso dalla FIDAPA di Olbia, destinato alle studentesse e agli studenti delle scuole superiori del territorio e aperto a tutta la cittadinanza.

Coinvolgendo anche studentesse del Liceo Classico Gramsci, che presenteranno un lavoro sul tema Donne e STEM, l’Associazione FIDAPA ha invitato a una tavola rotonda la chimica Serenella Medici, ricercatrice presso il Dipartimento di Chimica e Farmacia dell’Università di Sassari, la geologa Daniela Pani, funzionaria presso la Direzione Generale della Protezione Civile di Cagliari, la matematica Sandra Mantovani, professore associato presso il Dipartimento di Matematica dell’Università Statale di Milano, la fisica Elisabetta Manca, dottoranda presso il Dipartimento di Fisica della Normale di Pisa, l’ingegnere Caterina Ferrara, dirigente presso le Ferrovie dello Stato a Roma.

Spesati article offerte 300

Le relatrici racconteranno il loro vissuto professionale per trasmettere l’entusiasmo e la passione per la ricerca e per la loro professione, confrontandosi con gli studenti anche sui percorsi di studi da intraprendere, per operare in settori così specialistici. L’incontro è volto a promuovere e orientare le ragazze allo studio delle materie scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche, allo scopo di fare conoscere ai giovani prossimi alla scelta universitaria le prospettive di studio e di lavoro in diversi settori scientifici, al di là di stereotipi di genere, e di sensibilizzarli sul contributo che tutte e tutti possono dare all’avanzamento delle discipline STEM, favorendo con ciò le pari opportunità e il rispetto delle differenze, contribuendo a dare piena attuazione al principio di non discriminazione sancito dall’articolo 3 della Costituzione.

Il programma prevede alle ore 10,30 l’ apertura dei lavori e i saluti di:

Gianna Ledda, Presidente FIDAPA – Sezione di Olbia

Simonetta Lai, Assessore ai servizi sociali e alle pari opportunità – Comune di Olbia

Sabrina Serra, Assessore alla Pubblica Istruzione  – Comune di Olbia

Elisa Mantovani, Dirigente Scolastico Liceo Classico “A. Gramsci” – Olbia

Ore 11,00 interventi:

Classe IVM liceo linguistico Gramsci – “A che punto siamo? Mind the gap”

 Serenella Medici, ricercatrice presso il Dipartimento di Chimica e Farmacia dell’Università di Sassari

Daniela Pani, geologa  presso la Direzione Generale della Protezione Civile di Cagliari

 Sandra Mantovani, professore associato presso il Dipartimento di Matematica dell’Università Statale di Milano

 Ferrara, ingegnere funzionario presso le Ferrovie dello Stato a Roma

Elisabetta Manca, dottoranda presso il Dipartimento di Fisica della Normale di Pisa,

Classe IVM liceo linguistico Gramsci – “Donne scienziate: eccellenze  al femminile”

ore 12,45 dibattito

ore 13,00 conclusione lavori

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto