martedì, 30 novembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Cultura, Bianca, Musica

Olbia, nuovo singolo di Salvatore Saba : "così ho lasciato indietro le bad vibes"

Il singolo è solo l'inizio di una lunga serie di progetti importanti

Olbia, nuovo singolo di Salvatore Saba :
Olbia, nuovo singolo di Salvatore Saba :
Camilla Pisani

Pubblicato il 21 luglio 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. Un talento eclettico, dallo stile inconfondibile: è Salvatore Saba, classe 1997, cantautore olbiese che, in pochi anni, ha già tracciato un percorso artistico di grande rilevanza: nell’agosto del 2017, dopo una lunga gavetta al fianco di big dell’industria musicale, inizia ad avere riscontri discografici che gli consentono di partecipare alle masterclass che lo porteranno a scrivere il suo primo singolo, uscito nel 2018. Nel 2019 pubblica “Time to leave” (prodotto da Kaizén) e, nel novembre dello stesso anno, esce “No Other“, in collaborazione con Giada Pilloni, concorrente di Amici 2017. A Luglio 2020 Salvatore pubblica “Good Vibes”, il suo nuovo singolo prodotto da Kaizén. Il 16 luglio di quest’anno, Saba ha lanciato il suo nuovo singolo, “Non ho più voglia” (distribuito da Artist First e registrato presso Reef Studios), un inno al lasciar andare le energie negative: “questo pezzo ha un grosso valore a livello personale, perché è frutto di una crescita emotiva che ha segnato per me un traguardo; dopo alcune vicissitudini personali che mi hanno fatto del male, ho capito che il mio impegno deve concentrarsi sull’allontanare le bad vibes. Quest’ultimo progetto viene fuori da un percorso di crescita anche professionale, da cui ho capito che la strada giusta per me è quella di spaziare tra sonorità diverse, generi differenti, consentendomi di non fossilizzarmi, ma esternando tutto ciò che sono in grado di fare, in modo versatile. Non mi fermo solo ad un tipo di modo di essere, perché vorrei far vedere tutte le sfumature del mio essere artista. Per Non ho più voglia ho collaborato col produttore musicale Alessandro Coli (Reals), un giovane professionista di altissimo livello; il pezzo è nato, sia musicalmente che come testo, in pochissimo tempo, in modo naturale. Il brano parla di come, dopo un periodo di stress dovuto al ‘bla bla’ della gente, abbia capito di non aver più voglia di star dietro al chiacchiericcio e soprattutto a chi mi ha voltato le spalle; ho voluto dare questo senso alla mia estate, e chiudere i ponti con quello che mi influenza negativamente. Lasciar andare è qualcosa che ho imparato per non avvelenarmi il cuore” racconta l’artista. La prima parte del 2021 ha segnato quindi, per Salvatore Saba, un momento di introspezione profonda e di lavoro interiore che l’hanno portato a scelte radicali sia nel privato che nella vita artistica: “mi sono liberato di tante cose, cercando di aprirmi di più alla condivisione, anche tramite social; se prima mostravo solo il mio lato più aggressivo, adesso cerco di condividere più aspetti di me. Nel prossimo futuro, ho un progetto bellissimo che parlerà della Sardegna, con un featuring molto importante che uscirà a settembre; inoltre ho altre cose belle in cantiere per la prossima stagione, sicuramente uscirà il video della canzone in anteprima su un portale importante. Tutto sta andando molto bene, sono soddisfatto del mio percorso, e spero di lavorare sempre meglio e sempre di più” continua Saba. Tra i sogni dell’artista, una collaborazione con Ultimo, apprezzato da sempre artisticamente e conosciuto l’anno scorso: “il lavoro artistico di Ultimo mi ha aiutato tantissimo negli ultimi anni, conoscerlo è stato bello e mi piacerebbe avere l’opportunità di scrivere con un artista di spessore come lui. In generale, mi auguro di avere la possibilità di esprimermi sempre più; sono una persona molto esigente, in primis con me stesso e poi con chi lavora con me, quindi il sogno è puntare sempre più in alto fino ad arrivare ai big, riprendendo anche la dimensione della musica dal vivo che è un aspetto di cui sento molto la mancanza” conclude il cantautore olbiese. Energie positive e grande carica: la grinta di Salvatore Saba è evidente, e siamo certi sentiremo presto parlare ancora della sua musica, eclettica e ricca di stile; “Non ho più voglia” è su Spotify, pronto per l’ascolto.