martedì, 18 gennaio 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Generale, Nera, Lettere

Olbia, parcheggia l'auto e le rubano la borsa: ecco l'accorato appello

Il furto è avvenuto nella centralissima via Garibaldi

Olbia, parcheggia l'auto e le rubano la borsa: ecco l'accorato appello
Olbia, parcheggia l'auto e le rubano la borsa: ecco l'accorato appello
Patrizia Anziani

Pubblicato il 30 dicembre 2021 alle 02:00

condividi articolo:

Olbia. Furto nella centralissima via Garibaldi di Olbia. Ieri sera una donna è entrata nella sua auto e ha scoperto che qualcuno si è intrufolato per rubarle la borsa. L'amara scoperta è avvenuta alle 19.

Subire il furto di un effetto personale è un episodio veramente spiacevole e non solo per i soldi ivi contenuti e sottratti in maniera così illeggittima e dolosa.  Spesso alcuni oggetti contenuti all'interno della borsa di una donna, anche se di poco valore economico, hanno un grande valore affettivo. Proprio per questo è giunta ieri sera in redazione una e-mail con un accorato appello affinché il ladro si metta almeno una mano sulla coscienza. Non solo al fine di rendere meno gravoso il furto per la vittima, ma anche perché l'atto illecito potrebbe essere stato persino immortalato da una delle telecamere di videosorveglianza della via dove sono presenti anche importanti uffici del Comune di Olbia.

"Non ci interessa recuperare i soldi, ma almeno le foto che erano all’interno del borsellino e della borsa, che hanno un valore affettivo notevole e sono altrimenti impossibili da recuperare poiché non siamo più in possesso dei negativi".  Così scrivono i proprietari della macchina, vittime del furto. "Se poi chi ha commesso il furto fosse così gentiluomo da restituire anche i documenti ci farebbe un grosso favore e ci eviterebbe file negli uffici e lungaggini  burocratiche".  Dopo questo garbato appello il ladro ha quindi una possibilità di restituire almeno una parte del maltolto. Chiunque fosse il ladro, o la ladra, potrebbe almeno mandare quelle foto familiari, di grande valore affettivo, spedendole in forma anonima assieme ai documenti, di identità e personali, presso un indirizzo delle Forze dell'ordine o anche presso la sede della nostra redazione. Un appello per un gesto che difficilmente verrà portato a compimento, ma è anche vero che i ladri con un cuore sono rarissimi, ma non esistono solo nei film di Natale.