Thursday, 13 June 2024

Informazione dal 1999

Cultura, Storia

Olbia, Marella Giovannelli presenta "Indaco in prosa e in versi"

Immerge il lettore nella vita di quella comunità tra storie personali e collettive

Olbia, Marella Giovannelli presenta
Olbia, Marella Giovannelli presenta
Olbia.it

Pubblicato il 08 July 2023 alle 10:20

condividi articolo:

Olbia. E' uscito per AG Book Publishing, "Indaco in prosa e in versi" di Marella Giovannelli. È un affresco corale che, oltre a regalare sorprese ed emozioni in ogni capitolo, fa respirare l’aria di Porto Rotondo e immerge il lettore nella vita di quella comunità tra storie personali e collettive.

Ma “Indaco” è anche poesia in un inedito caleidoscopio di linguaggi. “Indaco in prosa e in versi” continua e amplia il percorso iniziato da Marella Giovannelli con il precedente “Oltremare fra incontri e poesie”. Lo spazio più rilevante è dedicato a Porto Rotondo, villaggio turistico nato nel segno della cultura e dell’arte, e diventato famoso nel mondo. L’epopea dei pionieri, raccontata dagli stessi protagonisti, s’intreccia con un’infinità di aneddoti, ricordi e testimonianze di residenti e villeggianti, spesso celebri. Il volume è uno scrigno della memoria, ancora più remota nei “Reperti in spiaggia”.

In sintonia con la sua attività che, sin dai primi anni Novanta, si è svolta su due binari – giornalismo e poesia –, l’Autrice ha riservato una parte di questo libro alla sua recente produzione poetica, inedita fino a oggi. Negli “Omaggi”, invece, si trovano diverse traduzioni e interpretazioni di composizioni di Marella Giovannelli, già pubblicate.

La Sardegna, isola amatissima, ha sempre un ruolo dominante nelle varie sezioni dell’opera. L’inserto fotografico include immagini tratte dall’archivio personale dell’Autrice e altre, gentilmente concesse dai familiari delle persone citate. L'opera riprodotta in copertina è "Onda" dell'artista Lino Pes. Giornalista, laureata in Scienze Politiche, traduttrice dal russo in inglese, Marella Giovannelli ha lavorato per Agenzie internazionali.

Ha collaborato, inoltre, con diverse testate e siti istituzionali. Ha pubblicato sei raccolte di poesie (“L’estranea”, “Mareamore”, “Equatore celeste”, “Il giostraio a riposo”, “L’età del cuore”, “Il mare segreto delle stelle”). Un suo lavoro editoriale è “Porto Rotondo, storia di un’emozione” (2004). Nell’estate 2011 ha pubblicato “Fotograffiati” con circa quattrocento ritratti insoliti di personaggi in vacanza.

Nel giugno 2014 è tornata in libreria con il volume storico-fotografico “Portorotondo: istanti contemporanei”. Nel maggio 2016 ha pubblicato “Piccole storie di Olbia dagli anni Venti agli anni Cinquanta”. Il suo saggio “Vita politica degli Ebrei in Russia dalla fine del 1800 al 1930” è stato stampato nel febbraio 2016. Quindici sue poesie sono inserite nell’antologia “Il profumo rosa degli asfodeli” (marzo 2019).

Nel giugno 2022 ha presentato un’opera che raccoglie composizioni in versi, racconti e foto, intitolata “Oltremare fra incontri e poesie” e pubblicata da AG Book Publishing. “Indaco in prosa e in versi” ne continua e amplia il percorso.