Monday, 15 July 2024

Informazione dal 1999

Arte e Spettacolo, Bianca, Cronaca, Cultura

Olbia, la fotografa Tania Mura su British Vogue: “un sogno che si avvera”

Parla la fotografa di Olbia che è ora tra i fornitori consigliati dalla rivista

Olbia, la fotografa Tania Mura su British Vogue: “un sogno che si avvera”
Olbia, la fotografa Tania Mura su British Vogue: “un sogno che si avvera”
Sara Siddi

Pubblicato il 23 August 2023 alle 14:01

condividi articolo:

Olbia. Un traguardo importantissimo per la fotografa Tania Mura, approdata sulle pagine dell'edizione britannica dell'iconica rivista Vogue. Nata ad Olbia e successivamente trasferita a Monti, è sempre stata appassionata di fotografia, sin da piccolissima, quando scattava le foto con macchinette usa e getta. Ha iniziato a fare questo lavoro nel 2009, quando, insieme al suo compagno, ha deciso di viaggiare per il mondo fotografando tutto ciò che la ispirava e passando al digitale, ma tutto il suo sforzo è diventato reale nel 2014. "Non sono figlia di fotografi, i miei lavorano nel turismo; questo è un lavoro che mi sono creata da sola e che nessuno mi ha regalato. È nato tutto da una mia intuizione che nel tempo mi ha portato a lavorare con clientela che proviene da tutte le parti del mondo, ma c'è voluta tanta fatica. Non avrei mai pensato di fare questo mestiere" ha riferito Mura.

Specializzata in ritratti, è stata una delle prime fotografe a portare in Sardegna la tendenza del "destination wedding" (si tratta di un matrimonio che ha luogo in una città diversa da quella di provenienza della coppia, in un Paese diverso dal proprio o all'estero. Utilissima qui in Sardegna per sponsorizzare una Terra ancora poco conosciuta), dopo aver anche realizzato tantissimi shooting personali per far conoscere quest'isola meravigliosa.

L'ultimo set è stato fatto a Palau sulla roccia dell'orso con gioielli sardi e manodopera del posto e uscirà a breve: "la Sardegna è al primo posto in tutto ciò che faccio e mi piace coinvolgere tutti nei miei progetti", ha affermato. "Cerco l'eleganza dei piccoli gesti, dei dettagli, sono l'anima della mia fotografia. La discrezione e la mia vena sognante fanno il resto", così si descrive sul suo sito internet https://taniamura.com/

A settembre uscirà la sua campagna per Vogue, una delle riviste più famose e importanti al mondo e lei lo ha raccontato così: "a inizio luglio ho ricevuto una mail da Vogue che conteneva un invito per partecipare a una campagna di tre mesi dedicata ai matrimoni internazionali. All'inizio pensavo fosse uno spam, solo dopo ho realizzato che era proprio quella rivista, era tutto vero. Hanno ritenuto la mia fotografia adatta al loro stile e sono rimasta stupita perchè loro selezionano ovviamente con molta cura. Ho dovuto mandare una decina di foto e loro poi ne hanno scelta una che accompagna l'articolo con la mia descrizione sulla rivista, e un'altra per il loro blog online. Ora sono tra i fornitori consigliati da British Vogue in tutto il mondo. Penso che l'emozione che mi caratterizza di più in questo momento sia l'orgoglio per la strada fatta fino ad ora, sono stata scelta per ciò che mi contraddistingue e per me, che collezionavo le copertine di Vogue da adolescente, è un sogno che si avvera. Ho lavorato tanto e spero di continuare inseguendo altri sogni, ma stare sulla stessa rivista di Naomi, Cindy,  Linda e Christie per me è un vero onore, devo ancora metabolizzare" conclude la fotografa.