domenica, 24 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Generale

Olbia e Bitti nel cuore: ripartono le Scarpette solidali di Teresa Veccia

Olbia e Bitti nel cuore: ripartono le Scarpette solidali di Teresa Veccia
Olbia e Bitti nel cuore: ripartono le Scarpette solidali di Teresa Veccia
Angela Galiberti

Pubblicato il 05 dicembre 2020 alle 18:15

condividi articolo:

Olbia, 5 dicembre 2020 - Bisogna prendersi cura degli altri, soprattutto in un momento critico come questo: è con questo auspicio che Teresa Veccia, commerciante del centro storico olbiese, inaugura la sesta edizione del suo evento solidale "Il ricilo delle scarpette", che però - in quest'anno difficile - non sarà dedicato solo alle scarpe.

"Manca tutto, ma proprio tutto - spiega Teresa Veccia, imprenditrice -. Siamo vicini al Natale e voglio che sia magico. In questo tragico momento bisogna prendersi cura gli uni degli altri, non dobbiamo morire per mancanza d’amore. Oltre alla nostra comunità olbiese, Bitti Chiama: sono stata contattata dall’associazione The blue angels of the city, con la quale doniamo abitualmente le vostre donazioni, per l’emergenza che ha colpito i nostri fratelli Bittesi".

L'idea di Teresa Veccia è semplice: attivare la raccolta sia per la comunità olbiese che per quella bittese. Per Olbia, a causa dell'emergenza Covid, la povertà è aumentata e colpisce moltissimo le famiglie con bambini piccoli. Bene le scarpette usate, ma anche l'abbigliamento. Per quanto riguarda Bitti, si raccolgono tutte cose di prima necessità elencate dallo stesso Comune bittese. Saranno poi le associazioni a distribuire dove serve a seconda delle richieste. Chi vuole partecipare può recarsi personalmente da Teresa Veccia nel suo negozio Bimbisì di Corso Umberto.