martedì, 28 settembre 2021

Informazione dal 1999

Generale, Turismo

Olbia, cosa fare nella città e i posti da visitare

Una città da scoprire

Olbia, cosa fare nella città e i posti da visitare
Olbia, cosa fare nella città e i posti da visitare
Olbia.it

Pubblicato il 04 agosto 2021 alle 17:18

condividi articolo:

Olbia. Olbia è una città portuale e aeroportuale sita nell'angolo nord-orientale della Sardegna. La città ha una lunga storia, così come attrazioni da visitare per i turisti. Dalle pizzerie ai bar, dalle boutique ai musei, il tuo soggiorno sarà epico. Puoi anche ottenere un tour tutto compreso registrandoti sui siti delle principali agenzie di viaggio. Come il Bonus di registrazione per i giocatori alle prime armi, puoi anche ottenere sconti e altri bonus di registrazione dalle agenzie a cui ti iscrivi. I Fenici furono probabilmente i primi a sviluppare un insediamento e un porto sul sito di Olbia, successivamente occupato da Greci e Cartaginesi, poi conquistata da Roma. L'Olbia romana fu attaccata e le sue navi bruciate nel porto dai Vandali intorno al 450 d.C. Quando Olbia finalmente risorge dalle ceneri era sotto un nuovo nome, Phausania, in una Sardegna governata dall'Impero Bizantino. Successivamente, in un periodo di autogoverno delle regioni sarde, Olbia fu capoluogo locale e conosciuta come Civita. Segue Pisa, che fondò una colonia nel sito di Olbia, e la chiamò Terranova, nome che mantenne attraverso il dominio aragonese e fino al 1939, quando alla città venne ridato il suo antico nome e Terranova tornò al suo nome greco Olbia. Il centro storico di Olbia è un luogo piacevole dove passeggiare o sedersi in un ristorante o un bar. La città non è costosa ed è una buona base anche se hai intenzione di fare una gita in barca, visitare le spiagge o esplorare le attrazioni vicine. Se viaggi da o per l'aeroporto di Olbia, vale sicuramente la pena considerare di trascorrere qualche ora nella città stessa, magari facendo giri gratis nelle sue belle vie del centro. Cosa visitare ad Olbia? La città si trova sulla riva di una grande baia, con una strada che separa la città dal porto. Il porto storico di Olbia, in uso fin dall'epoca preromana, era in questa zona, ma oggi il principale porto dei traghetti si trova su un'isola nella baia, collegata alla città da una strada rialzata. Il nucleo centrale di Olbia si sviluppa intorno a Corso Umberto, una vivace strada fiancheggiata da negozi che sale dal lungomare. In cima a una bassa collina, si apre in Piazza Margherita, una sorta di fulcro della città. Intorno a questo cuore ci sono diverse stradine strette fiancheggiate da vecchi edifici in pietra e, a pochi metri da Piazza Margherita, un'altra bella piazza, Piazza Matteotti. Il Museo Archeologico Il museo e le adiacenti strade di terraferma si trovano sul sito del porto romano di Olbia. All'inizio del XXI secolo qui furono ritrovati i resti di 24 navi romane e medievali, alcune probabilmente affondate durante il saccheggio di Olbia da parte dei Vandali. Alcune delle navi sono già visibili nel museo, insieme ad altre reliquie tra cui un albero romano alto 8 metri - una rara sopravvivenza.Altri punti salienti del museo includono una piccola barca in bronzo di epoca nuragica, una testa di Ercole trovata in mare, alcuni raffinati oggetti in vetro decorato di epoca romana, un incensiere raffigurante musicisti a cavallo di un cammello e una piccola croce d'oro. Altri posti da visitare Appena fuori Corso Umberto, si trova la Chiesa di San Paolo, una chiesa costruita sul sito di un antico tempio, ha una bella cupola multicolore e un esterno in pietra che smentisce la sua data relativamente recente (1700). Gli affreschi moderni all'interno celebrano santi e figure religiose recenti tra cui Padre Pio e Papa Giovanni Paolo II. Un’altra chiesa significativa di Olbia si trova appena fuori dal cuore della città, a pochi passi oltre Via Mameli. La Basilica minore di San Simplicio è una chiesa romanica in granito risalente all'XI secolo, che contiene alcuni affreschi storici. Altri luoghi da vedere passeggiando per Olbia sono la piazza del mercato cittadino, Piazza Mercato, coperta da un tetto moderno, e molte altre tracce del passato romano della città che scoprirete passeggiando per le sue strade. Olbia, una città da visitare In questo breve articolo sono state dati solo alcuni accenni del percorso turistico che si può fare ad Olbia, una città di grande storia che merita sicuramente una visita sia che ci si trovi semplicemente a transitare per il suo aeroporto con alcune ore libere, sia che si decida di dedicare ad essa una visita più completa, che sicuramente merita.