Da 701 giorni 7 ore 28 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale pellet
Olbia Calcio

Olbia Calcio: questo pomeriggio tutti al Nespoli per sostenere i Bianchi

Tiribocchi: “Dobbiamo reagire”

Foto: www.olbiacalcio.com
Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 01 Aprile 2017 – Conferenza pregara congiunta: ieri mattina Simone Tiribocchi e Pierluigi Carta hanno parlato della sfida di domani contro la Viterbese. Ad aprire l’incontro con i cronisti è stato Carta, presentantosi in sala stampa per rendere manifesta la vicinanza della società alla squadra e al tecnico: “Siamo ripartiti dalla sconfitta di sabato volendo isolare la squadra perché abbiamo pensato che il ritiro fosse la soluzione ottimale per affrontare le difficoltà e la squadra ha risposto nella maniera giusta”. Sul momento negativo: “Tanti fattori hanno concorso a portarci a questo punto, ma adesso dobbiamo pensare esclusivamente a trovare le soluzioni per uscire da questo loop negativo. I bilanci li faremo alla fine, a salvezza acquisita“.

A seguire ha preso parola il mister che ha parlato del lavoro svolto nei giorni di avvicinamento: “C’è stato il tempo di metabolizzare la sconfitta con il Tuttocuoio, i ragazzi erano ovviamente dispiaciuti per una prestazione che non è stata all’altezza sotto tutti i punti di vista. È stata una settimana importante e le risposte avute sono confortanti“. L’Olbia entra in un ciclo di gare determinanti ai fini del raggiungimento dell’obiettivo: “Saranno molto importanti, se non decisive. Sono fiducioso che già domani i ragazzi faranno una prestazione all’altezza. Dobbiamo reagire e dare un segnale a noi stessi, ai tifosi e alla società che ci mette nelle condizioni di fare al meglio il nostro mestiere“.

Spesati article pellet

Sulla Viterbese: “È una squadra forte, lo sappiamo e per questo dovremmo essere pronti sotto tutti gli aspetti, soprattutto a livello mentale. Quest’Olbia può battere la Viterbese“. Qualche acciacco improvviso in settimana potrebbe portare a dover fare i conti con delle assenze da sommare a quella di Cossu, arrivato a scontare l’ultima giornata di qualifica: “Qualcuno si è fermato in settimana per influenza e per problemi muscolari. Questo pomeriggio, dopo la rifinifura, valuteremo con lo staff medico il da farsi, tenendo bene a mente che dovremo giocare 4 gare in 13 giorni e che quindi dobbiamo mandare in campo sempre l’undici più in forma“.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto