Sunday, 21 April 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Loiri: un convegno su violenza, discriminazione e bullismo

L'incontro rivolto a tutta la cittadinanza

Loiri: un convegno su violenza, discriminazione e bullismo
Loiri: un convegno su violenza, discriminazione e bullismo
Olbia.it

Pubblicato il 24 March 2023 alle 16:21

condividi articolo:

Loiri. L’Amministrazione comunale di Loiri Porto San Paolo continua ad investire risorse allo scopo di diffondere progetti relativi alle tematiche delle pari opportunità, della discriminazione, alla lotta alla violenza, al bullismo e cyberbullismo. L’assessorato alle Politiche Sociali Giovanili e Pubblica Istruzione sostiene l’attività di sensibilizzazione promossa sul territorio ed in particolare nelle scuole.

Il prossimo appuntamento, rivolto tutta la cittadinanza è fissato per lunedì 27 marzo dalle ore 15.30 alle ore 18.30 presso l’aula Consiliare Del comune di Loiri, in via Dante 28. Il convegno dal titolo “Complessità della Violenza nelle relazioni, prevenzione e contrasto” a cura dal CIPM Sardegna (Centro Italiano per la Promozione della Mediazione e la giustizia riparativa) sarà tenuto dalla dott.ssa Susanna Murru e dal dott. Francesco Pisano e interverranno il Sindaco Francesco Lai, l’assessore alle politiche sociali Francesca Asole e il settore dei servizi sociali.

L’incontro verterà sulle seguenti tematiche: 1) Cosa è la violenza e i modi in cui essa si manifesta; 2) Minori e violenza (violenza assistita ed effetti dell'alto conflitto); 3) Cornice giuridica delle forme di violenza (reati, codice rosso, obblighi di segnalazione per la scuola e servizi); 4) Rete di contrasto alla violenza: cav e cuav; 5) Come prevenire: la cura delle relazioni

Il convegno arriva a coronamento del Progetto “InDifferenza”, che ha preso avvio in alcune classi dell’ Istituto Comprensivo di Loiri Porto San Paolo lo scorso anno scolastico e che a breve interesserà tutte le classi di ogni ordine e grado. Il progetto ha la funzione di permettere ai ragazzi di sviluppare attività critiche quali autostima, comunicazione efficace, empatia, capacità decisionale , problem solving affinché possano acquisire consapevolezza delle proprie emozioni e insegni loro a riconoscerle e a reagire a potenziali situazioni di pericolo attraverso la scelta della strategia migliore.

L’istituto comprensivo di Loiri Porto San Paolo è protagonista di tanti progetti portati avanti con la consapevolezza che le istituzioni scolastiche rappresentano il vettore indispensabile imparare a riconoscere e contrastare il fenomeno della violenza con l’ausilio di nuovi strumenti.