martedì, 28 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Aglientu, minaccia una bimba in spiaggia: a processo

Il processo, fissato per il 25 giugno, è stato rinviato al 22 ottobre

Aglientu, minaccia una bimba in spiaggia: a processo
Aglientu, minaccia una bimba in spiaggia: a processo
Olbia.it

Pubblicato il 26 luglio 2021 alle 11:08

condividi articolo:

Olbia. Un uomo di 44 anni è stato denunciato con l'accusa di aver minacciato una bambina in spiaggia: l’episodio contestato dai genitori della piccola risale all’estate scorsa. Il tutto si sarebbe svolto ad Aglientu, nella “Spiaggia dell’amore”, in località Portobello di Gallura. Secondo quanto raccontato dai genitori ai Carabinieri, la piccola stava giocando sulla battigia quando ad un certo punto due persone, un uomo e una donna, sono usciti dall'acqua e la madre della piccola avrebbe chiesto a lei e al fratellino di lasciar passere la coppia. La piccola, a quel punto, proteggendo il suo castello di sabbia, avrebbe detto "Di qui non si passa". A questo punto sarebbe arrivata la "minaccia" dell'uomo che, secondo la madre, avebbe detto "Io ti metto sotto per farti smettere di respirare, poi si muore sai?". La madre a quel punto sarebbe intervenuta, sottolineando che i due bambini avrebbero potuto prendere sul serio quelle parole. Il giorno dopo, la famiglia ha denunciato il 44enne. I genitori lamentano anche delle mancate scuse. Il processo dal giudice di pace di Olbia era fissato per il 25 giugno, ma è stato rimandato al 22 ottobre.