Da 583 giorni 22 ore 35 minuti 25 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Eventi

Golfo Aranci: un suggestivo incontro corale a Capo Figari

Nomasvello Olbia 1085

Golfo Aranci, 11 settembre 2019 – Il prossimo sabato 21 settembre,  a partire dalle ore 17.00 , a Golfo Aranci si terrà un’emozionante esibizione di canti tradizionali sardi e alpini.

L’evento patrocinato dal Comune di Golfo Aranci è a cura del coro “Sos Astores” di Golfo Aranci e del coro “Lagorai” della Valsugana ed è inserito nel ricco cartellone “Giornate europee del patrimonio”.

Morostesa 2019

Farà da palcoscenico, la suggestiva cornice del sito di “archeologia industriale” dell’antica fornace della calce che troviamo a Capo Figari, nei pressi della splendida  spiaggia di Cala Moresca. A tal proposito gli organizzatori ringraziano la Famiglia Tamponi proprietaria del sito per la collaborazione all’iniziativa culturale. 

Il grande  forno elettrico della calce testimonia  la conclusione negli anni ’60, dell’intensa attività estrattiva che interessò Capo Figari a partire  dal Medioevo, e soprattutto dalla seconda metà del XIX secolo.

Avremo modo di ascoltare il coro “Lagorai” della Valsugana e il coro “Sos Astores” di Golfo Aranci che si alterneranno sul palco, proponendo i loro tradizionali repertori in un’alternanza tra quello sardo e quello alpino.

L’evento si inserisce all’interno del European Heritage Days (EHD) / Journées européennes du patrimoine (JEP) 2019, la più vasta manifestazione di partecipazione culturale dei cittadini europei.

L’iniziativa venne lanciata nel 1985 dal Consiglio d’Europa, e si pone l’obiettivo di sollecitare  i cittadini europei a partecipare attivamente alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio culturale, per le generazioni presenti e future.

Con queste manifestazioni si vuole  sensibilizzare sempre più i cittadini europei verso la  ricchezza e la diversità culturale dell’Europa, dando origine ad una vera educazione del ricco mosaico delle molteplici culture  europee, in linea con la Convenzione Unesco, per la protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali .

Tale proponimento viene racchiuso  nel 2005  dalla Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore dell’eredità culturale per la società (nota come Convenzione di Faro) del 2005.

PROGRAMMA

H 17:00: Arrivo dei partecipanti a piedi o in bicicletta.
Sarà inoltre disponibile un servizio minibus gratuito.

H 17:30: Presentazione dell’iniziativa e introduzione sulla storia del luogo a cura del prof. Marco Agostino Amucano

H 17:45: Esibizione cori

H 18:45: Degustazione vino Conca di Olevà a cura dell’associazione Sardinia’s Hugs

Un appuntamento con la musica corale in un suggestivo scenario, tutto da vivere.

 

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto