Da 1015 giorni 18 ore 8 minuti 25 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Eventi

ERCOLE OLIVARIO, I MIGLIORI OLI SARDI ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Si sono conclusi i lavori della commissione regionale di degustazione per la selezione regionale degli oli partecipanti al concorso Ercole Olivario 2013. La prima fase regionale di ammissione è stata organizzata dalla Camera di Commercio del Nord Sardegna in collaborazione con Unioncamere regionale, e si è svolta nei giorni scorsi a Promocamera.

La classifica vede ai primi dieci posti i seguenti produttori, selezionati da un panel di assaggio rappresentativo delle quattro Camere di Commercio isolane: Valle del Cedrino DOP, Orosei; Nieddu Giovanni Maria, Bolotana; Oleificio sociale Seneghe; Accademia Olearia DOP, Alghero;Paolo Demuru DOP,Ilbono; F.lli Olia, Ittiri; Fois Giuseppe, Alghero; Oleificio Secchi, Sassari; Deidda Valentina, Villacidro; Fattorie Enrico Loddo, Dolianova. I risultati dell’esame organolettico dovranno essere confermati dall’esito delle analisi chimico-fisiche alle quali gli oli selezionati saranno sottoposti entro il mese di febbraio.

Studio Dentistico Satta 300

Alla finale del concorso, che si svolgerà Perugia nel prossimo mese di marzo, parteciperanno sicuramente i primi sei classificati della selezione regionale ed un eventuale ulteriore numero di campioni variabile proporzionalmente alla numerosità delle domande di partecipazione presentate nelle diverse regioni olivicole d’Italia.

Il Concorso Ercole Olivario nasce nel 1993 da una riflessione avviata dal sistema camerale con i principali operatori del settore olivicolo con lo scopo di creare un momento di valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva, un prodotto che nel panorama della produzione agroalimentare del nostro Paese riveste un ruolo basilare sia da un punto di vista economico che culturale: la coltivazione dell’olivo infatti è al tempo stesso un elemento caratteristico del paesaggio italiano ed un prodotto tipico per eccellenza.

Nella sua attenzione verso il concetto di qualità, il Concorso ha recepito le istanze provenienti dalla politica agricola attuata dall’Unione Europea in materia di valorizzazione delle produzioni tipiche del settore agroalimentare. Questa politica assume una connotazione del tutto particolare, per un Paese, come l’Italia, che nella promozione delle produzioni tipiche trova un importante fattore di sviluppo dell’intero sistema produttivo.

L’Ercole Olivario nasce dalla convinzione del Comitato di coordinamento della necessità di valorizzare gli oli di ogni singola realtà locale nel duplice intento di consentire ai produttori di operare in un contesto altamente competitivo a livello europeo e di offrire ai consumatori garanzie di tutela attraverso una diversificazione sempre più ampia dell’offerta di prodotti alimentari.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540

Virali

In Alto