lunedì, 12 aprile 2021

Informazione dal 1999

Politica, Generale, Salute

Draghi: l'emergenza sanitaria peggiora

Il messaggio del premier

Angela Galiberti

Pubblicato il 09 marzo 2021 alle 09:41

condividi articolo:

Olbia. Il premier Mario Draghi ha fatto il punto sulla pandemia provocata dal virus Sars-Cov-2 con un videomessaggio pubblicato sulla pagina ufficiale di Palazzo Chigi, ovvero quella del Governo italiano. "Purtroppo ci troviamo di fronte a un nuovo peggioramento dell'emergenza sanitaria - dice il premier Mario Draghi, che per la prima volta parla direttamente alla Nazione -. Ognuno deve fare la propria parte nel contenere la diffusione del virus, ma soprattutto il governo deve fare la sua. Anzi ogni giorno deve cercare di fare di più".

Secondo Draghi, la pandemia non è sconfitta ma con i vaccini si intravede una via d'uscita. Il premier ringrazia i cittadini per la loro disciplina e infinita pazienza, "soprattutto coloro che soffrono le conseguenze economiche della pandemia. Ringrazio gli studenti, le famiglie, gli insegnanti che sopportano il peso della chiusura delle scuole". Il premieri ha ringraziato i sanitari, le forze dell'odine e tutti coloro che continuano a lavorare in pandemia.

"Il nostro computo è quello di salvaguardare con ogni mezzo la vita degli italiani e permettere al più presto alla normalità. Ogni vita conta - sottolinea il premier -. Le mie preoccupazioni sono le vostre preoccupazioni".

"Nel piano di vaccinazioni che sarà potenziato si privilegeranno le persone più fragili e le categorie a rischio".

Draghi fa poi il punto sulla situazione ecomica ponendo l'accento sull'aumento delle povertà assolute e sulle disparità che si sono acuite durante la pandemia, prima fra tutti la disparità di genere.