giovedì, 05 agosto 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Crisi in Sardegna: Squinzi a Cagliari per assise industriali sardi

Crisi in Sardegna: Squinzi a Cagliari per assise industriali sardi
Crisi in Sardegna: Squinzi a Cagliari per assise industriali sardi
Olbia.it

Pubblicato il 18 luglio 2012 alle 10:26

condividi articolo:

La crisi in Sardegna si fa sentire. Massimo Putzu, presidente Confindustria Sardegna, ha annunciato«Rischiamo la desertificazione», e per questo motivo ha organizzato a Cagliaril'assise 2012 degli industriali sardi, arrivati da tutta la Sardegna, con la presenza di Giorgio Squinzi, presidente nazionale.

Disoccupazione al 16%, che arriva al 45% per i giovani.I posti di lavoro persi sono stati dal 2008, anno della crisi, 11.500, ma 45mila dal 2004, anno del picco degli occupati.

Giorgio Squinzi ha affermato durante l'incontro "Le opportunita' per lo sviluppo della Sardegna ci sono sicuramente: il turismo, ma non solo, molto dipende anche dalla competitivita' di un sistema infrastrutturale interno e per le comunicazioni al di fuori dell'Isola che devono essere migliorate e potenziate".

"Siamo nella stessa barca e dobbiamo remare tutti insieme nella stessa direzione - ha aggiunto - e' un lavoro complesso sul quale dovremo impegnarci come Paese".