domenica, 07 marzo 2021

Informazione dal 1999

Salute, Generale

Conad ritira dai propri scaffali un lotto di corn flakes

Conad ritira dai propri scaffali un lotto di corn flakes
Conad ritira dai propri scaffali un lotto di corn flakes
Olbia.it

Pubblicato il 08 ottobre 2020 alle 15:07

condividi articolo:

Olbia, 8 ottobre 2020- Per rispondere sempre meglio ai clienti sempre più esigenti le catene di distribuzione di alimenti, non appena ravvisano qualche problema di qualsiasi natura nei loro prodotti comunicano tempestivamente ai loro clienti di non consumare quel lotto in particolare.

La sicurezza alimentare insomma è sempre al primo posto, ancora di più se ha a che fare con le allergie. Per questo Conad, ha diffuso l'immediato richiamo dagli scaffali dei negozi di un lotto di corn flakes glassati a proprio marchio perché nel prodotto è stata riscontrata la presenza di arachidi non dichiarate in etichetta.

I cereali da colazione interessati sono venduti in confezioni da 375 grammi con il termine minimo di conservazione 14/01/2022 (codice EAN 8003170016798). I corn flakes richiamati sono stati prodotti per Conad Soc. Coop. dall’azienda Molino Nicoli SpA, nello stabilimento di via Locatelli 6 a Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo. I cereali da colazione interessati sono sicuri per i consumatori che non soffrono di allergia alle arachidi.

Le confezioni interessate dall'avviso, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,sono state già richiamate dai negozi ma nel caso si fosse già in possesso di uno dei suddetti prodotti con il lotto indicato si è pregati di restituirle al punto vendita Conad presso il quale sono state acquistate dove saranno rimborsati o sostituiti con un altro lotto dello stesso prodotto.

.