domenica, 20 giugno 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Generale, Bianca, Salute

Campagna di vaccinazione anti-Covid: ora è possibile prenotare anche con PosteItaliane

Ecco come accedere al servizio di prenotazione

Campagna di vaccinazione anti-Covid: ora è possibile prenotare anche con PosteItaliane
Campagna di vaccinazione anti-Covid: ora è possibile prenotare anche con PosteItaliane
Olbia.it

Pubblicato il 14 maggio 2021 alle 21:20

condividi articolo:

Olbia. Da oggi i vaccini anti- Covid-19 si possono prenotare anche tramite il sistema PosteItaliane. Il sistema è attivo dalle 12.00 di questa mattina 14 maggio tramite le seguenti modalità: 
- on line dal sito https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
- presso gli ATM degli Uffici Postali
- tramite il Call Center 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00) 
- dal 18 maggio tramite i Portalettere 

Cittadini che possono effettuare la prenotazione
- over 80 (nati fino al 1941) 
- nati dal 1942 al 2004, che rientrano nella categoria "elevata fragilità", e i cittadini affetti da diabete mellito
- nati dal 1961 al 1970, affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare 
forme severe di COVID-19 come da elenco allegato
- nati dal 1942 al 1970 che non rientrano nelle precedenti categorie di "fragilità" 

Qualora i cittadini abbiano già aderito al portale regionale di adesione, ma non abbiano ancora ricevuto la convocazione per la somministrazione del vaccino, devono comunque procedere alla prenotazione secondo le nuove modalità. 
In fase di prenotazione è possibile indicare la necessità di somministrazione del vaccino a domicilio pur rimanendo invariata la possibilità di rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale. 
Il sistema è in fase di implementazione per consentire la prenotazione ai care-giver e ai familiari conviventi dei soggetti fragili aventi diritto e a tutta la popolazione over 40.  Resta comunque valida la possibilità, per i medesimi soggetti, di effettuare la vaccinazione presso i punti vaccinali, in occasione della vaccinazione del soggetto fragile avente diritto, previa presentazione dell'autocertificazione per conviventi - care giver [file.txt], in funzione della disponibilità effettiva dei vaccini presso il centro.