sabato, 06 marzo 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Aglientu, maltrattava il suo cane da caccia: denunciato

Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha messo in salvo l'animale

Aglientu, maltrattava il suo cane da caccia: denunciato
Aglientu, maltrattava il suo cane da caccia: denunciato
Olbia.it

Pubblicato il 19 gennaio 2021 alle 17:36

condividi articolo:

Aglientu.  Ennesima storia di maltrattamento di animali. questa volta siamo ad Aglientu e  solo grazie all'intervento dei Carabinieri un cane denutrito e malato è stato messo in salvo dal suo proprietario.  Il fatto è successo nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, lungo la Strada Provinciale 90, dopo che i militari hanno visto un cane di razza segugio maremmano - visibilmente disorientato - attraversare la strada. I militari, dopo aver messo  in sicurezza la bestiola, per impedire che creasse pericolo per sé stesso e per gli utenti della strada, hanno potuto appurare le precarie condizioni di salute dell’animale prestandogli le prime cure. R Grazie al collare subito sono riuisciti a contattar il proprietario, un cacciatore, che conferma l’allontanamento del cane durante una battuta di caccia al cinghiale. Così i militari hanno deciso di contattare il veterinario di turno, che dopo aver constatato  varie patologie nonché l’avanzato stato di denutrizione dell’animale, stabilisce che le condizioni dell'animale non lo rendono idoneo alla caccia ma che al contrario avrebbero reso necessario un periodo di cure e riposo. Il cane è stato pertanto affidato ad una idonea struttura e per il proprietario è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria per maltrattamento di animali.