venerdì, 12 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Adesca una bimba usando account della figlia: condannato

La decisione del giudice

Adesca una bimba usando account della figlia: condannato
Adesca una bimba usando account della figlia: condannato
Olbia.it

Pubblicato il 07 dicembre 2021 alle 17:54

condividi articolo:

Cagliari. Un uomo è stato condannato a 6 anni di reclusione: secondo i giudici, che lo avevano già condannato in primo per possesso di materiale pedopornografico, sarebbe responsabile anche di aver adescato una bambina.

Al termine del primo processo, il collegio giudicante aveva il sospetto che fosse successo qualcos'altro e ha rispedito tutto in Procura per un nuovo approfondimento. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l'uomo avrebbe adescato una bambina non aveva nemmeno 10 anni usando l'account social della figlia e l'avrebbe convinta a spogliarsi e a toccarsi davanti, guidandola a distanza. La piccola, secondo la ricostruzione, avrebbe fatto ciò convinta che dall'altra parte vi fosse una coetanea, e invece ci sarebbe stato l'uomo. In questo caso, il reato contestato è violenza sessuale a distanza.

La difesa attende la pubblicazione della sentenza con le motivazioni per presentare ricorso.