sabato, 24 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Abusa di una minorenne: condannato a 12 anni di reclusione

I fatti risalgono al 2015

Abusa di una minorenne: condannato a 12 anni di reclusione
Abusa di una minorenne: condannato a 12 anni di reclusione
Olbia.it

Pubblicato il 02 giugno 2021 alle 20:36

condividi articolo:

Uta. Dodici anni di rclusione è questa la sentenza di condanna  per violenza sessuale ai danni di una minorenne pronunciata ieri da parte dei giudici della prima sezione penale di Cagliari I fatti risalgono al Ferragosto del 2015. D. C. che oggi ha 29 anni aveva convinto una ragazzina di 13 anni ad andare a fare il bagno con lui in un laghetto in Località Sant Lucia, in territorio di Uta. Durante la permanenza al laghetto il giovane, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti avrebbe abusato di lei imponendole il silenzio per quanto accaduto.

Erano stati i genitori della ragazzina a rendersi conto del turbamento della figlia. Poi il racconto della ragazzina che ha dato seguito alla denuncia ai Carabinieri e alle delicate indagini per ricostruire quanto accaduto  La stessa aveva cercato di respingere il giovane anche sferrandogli uno schiaffo, poi l'abuso di lui. L'imputato, oltre alla condanna di 12 anni dovrà anche risarcire la vittima con una provvisionale di novantamila euro.