Da 950 giorni 22 ore 50 minuti 3 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Eventi

Tavolara: pagaiando insieme in ricordo dell’alpinista Giuliano Stenghel

foto copertina : giornaletrentino.it/
iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Porto San Paolo, 15 settembre 2020 –  Quando viene a mancare uno sportivo che ha saputo coinvolgere tanti appassionati della sua disciplina, non si è mai pronti a colmare il vuoto che ne rimane.

Il grande alpinista Giuliano Stenghel di Rovereto, appena 67enne ci ha lasciato  tragicamente durante un’arrampicata su una di quelle scogliere di Tavolara che lui amava tanto.

Spesati article offerte

Lo scorso 14 agosto la sua ultima arrampicata sulle sue pareti amatissime, gli è stata fatale.

Sten, così lo chiamavano tutti,  era famoso per essere un vulcano di energia e di vitalità che sentiva il bisogno di avere la roccia sotto le mani per rilassarsi un po’. Proprio una di quelle scogliere di Tavolara gli è stata fatale. Il famoso alpinista ha fondato l’associazione Serenella Onlus dedicata alla sua moglie scomparsa prematuramente. Un’attività quest’ultima  basata sulla  solidarietà versoi bambini che si trovano in condizione di estrema povertà.

Un gruppo di amici qui nella Gallura che Giuliano Stenghel amava tanto, ha deciso di rendere omaggio alla sua persona, proprio nei luoghi che portava nel cuore, e che gli sono stati purtroppo fatali.

Il campione italiano di sup league 2019 Alex Indragoli ci racconta dell’iniziativa che vuole ricordare Stenghel: “Noi tutti appassionati sportivi abbiamo deciso di rendere omaggio ad un  grande uomo e a un grande sportivo, proprio nei  luoghi che tanto amava, e portava nel cuore. E così è nata in maniera quasi naturale questa pagaiata in memoria del grande Sten (così chiamato dagli amici). Una personalità incredibile, dal grande cuore”.

Spesso lo sport si fa portavoce di grandi sentimenti dettati dalla più bella espressione di un’amicizia, del rispetto e della solidarietà

“Abbiamo deciso di dare vita a questa traversata partendo da Porto San paolo alle ore 9 di domenica 20 settembre, con arrivo a Tavolara dopo un percorso in acqua di 5 chilometri circa. Una volta a terra dopo un breve percorso trekking di circa 20 minuti, arriveremo in una grotta naturale in cui affiggeremo una targa d’acciaio in memoria del nostro amico Stenghel. Poi una sosta al ristorante da Tonino il Re di Tavolara dove l’incasso del pranzo verrà completamente devoluto dal proprietario per contribuire alle spese della targa commemorativa. Per le ore 16.00 è previsto il rientro alla Lega Navale di Loiri Porto San paolo che ringraziamo per l’ospitalità ad inizio e fine evento, nonché per l’assistenza in mare”.

La giornata commemorativa  vedrà la partecipazione di sportivi in kayak, canoa e  sup che abbiano un minimo di esperienza. Sarà possibile anche prenotare le canoe rivolgendosi direttamente a Alex Indragoli sia attraverso l’evento social su Facebook o al recapito: 3473646133.

Stenghel ci ha lasciato senza soffrire mentre stava  facendo quello che amava di più, nel suo luogo preferito. Con questo delizioso  omaggio da parte di coloro che lo portano nel cuore ce lo farà scorgere sulle pareti di Tavolara, alle prese con un’altra scalata verso il cielo.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto