Da 1016 giorni 5 ore 24 minuti 9 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Eventi

Appuntamento con la Storia e con i Segreti medievali a Bonorva

Brili immobiliare 1400

Bonorva, 20 aprile 2017 – Bonorva  e il suo territorio nel medioevo. Se ne parlerà a Bonorva sabato prossimo 22 aprile, alle ore 18.00 nella sala consiliare del palazzo municipale.  L’evento è voluto e promosso dall’amministrazione comunale locale, guidata dal sindaco Massimo D’Agostino, in prima persona dall’assessora alla cultura Laura Di Settimio con l’apporto del filosofo e autore Andrea Sanna.

Relatori dell’appuntamento con la storia locale saranno il professor Giovanni Deriu, storico medievista laureato in lingue, materie letterarie, pedagogia e vigilanza scolastica, nonché autore di numerosi studi, pubblicazione di saggi e opere bibliografiche sul medioevo sardo e, nella fattispecie di quello Logudorese, di cui è uno dei massimi esperti. Fra queste le opere “Costa de Addes”, “La chiesa di Santa Croce a Semestene”, Ricerche su Giave e la pubblicazione in III tomi più in Supplemento al II (insieme agli storici Salvatore Chessa e Marcello Derudas) dal titolo MEILOGU. Deriu si soffermerà sulle origini, l’evoluzione e i problemi politici, territoriali sociali e religiosi dell’età di mezzo.

Spesati article offerte 300

A seguire l’intervento del dottor Giovanni Battista Faedda, storico dell’arte e musicologo, laureato in Lettere moderne a indirizzo storico-musicologico con il massimo dei voti e la lode, allievo degli illustri accademici Aldo Sari (storico dell’arte) e Giampaolo Mele (musicologo, storico della musica e della chiesa). Faedda ha pubblicato su oltre 50 testate specializzate e in tre lingue di arte sacra e profana, di organologia e ricerca musicologica, ed è in procinto di pubblicare un’opera sull’iconografia musicale in Sardegna. Inoltre un suo lavoro comparirà in una miscellanea sul medioevo in Sardegna che verrà pubblicata a New York proprio grazie all’interessamento del professor Giampaolo Mele, uno dei più insigni musicologi sardi. Lo studioso si soffermerà su alcuni particolari artistici presenti nel territorio, prevalentemente di ambito ecclesiastico, a partire dalle testimonianze dall’alto medioevo fino all’età moderna.

In galleria le copertine di alcune opere di professor Giovanni Deriu

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto