martedì, 07 dicembre 2021

Informazione dal 1999

Economia, News

Pitti Immagine sceglie talenti sardi per la sua campagna: c'è anche un'azienda olbiese

La Sardegna si conferma location perfetta per cinema e moda

Pitti Immagine sceglie talenti sardi per la sua campagna: c'è anche un'azienda olbiese
Pitti Immagine sceglie talenti sardi per la sua campagna: c'è anche un'azienda olbiese
Olbia.it

Pubblicato il 03 novembre 2021 alle 16:23

condividi articolo:

Olbia. La Sardegna come location perfetta per la moda e il cinema, eccone un'altra conferma: Pitti Immagine ha scelto un team sardo e una location sarda per la sua ultima campagna. Tra i vari talenti c'è anche un'azienda olbiese, Voltura.

"Il duo creativo NARÈNTE, formato da Lucio Aru e Franco Erre e attivo sull’isola dal 2019, quando decide di spostare la prima base operativa da Berlino alla Sardegna, terra nativa di entrambi, in collaborazione con la casa di produzione Voltura Sardinia e un team tutto sardo di talenti (dal makeup hair ai video maker, così come i modelli) ha firmato la campagna advertising di Pitti Immagine 2022, la manifestazione internazionale della moda che si tiene ogni anno a Firenze. La campagna pubblicitaria si suddivide, così come la manifestazione stessa, in tre macro categorie: Pitti Uomo, Pitti Bimbo e Pitti Filati. Il duo, con la direzione creativa di Pitti da parte di Angelo Figus, ha firmato la campagna foto e video decidendo di produrre tutto in Sardegna, coinvolgendo non solo artisti e talent locali (l’agenzia creativa e casa di produzione di moda Voltura Sardinia, la makeup artist Daniela Dessì e i videomaker Pierfrancesco Carta e Simone Sarais), ma anche i modelli che fin dal 2019, Lucio e Franco “scovano” sull’isola, formandoli per poi avviare, insieme a loro, una carriera al di fuori dei nostri confini geografici. La location scelta è stata lo Stagno di Sale ‘e Porcus, appartenente al comune di San Vero Milis, nell’Oristanese. Su questa distesa infinita di bianco i creativi hanno dato vita alla campagna pubblicitaria. Ancora una volta l’Isola diventa una piattaforma per la Moda mondiale, grazie al team di talenti e al supporto della Fondazione Sardegna Film Commission", recita la nota stampa.