Da 954 giorni 20 ore 12 minuti 28 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Olbia

Olbia, vertenza Air Italy: protesta a Roma per 1.500 dipendenti

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 25 luglio 2020 – Dopo due assemblee che si sono svolte recentemente a Olbia e Malpensa, i dipendenti Air Italy – che ancora non conoscono il proprio futuro – hanno deciso di alzare l’asticella della protesta e di tornare in piazza.

Lo faranno il prossimo 29 luglio, a Roma, davanti al Ministero del Lavoro: l’obiettivo principale è quello di ottenere la riattivazione della cassa integrazione e successivamente la ricollocazione lavorativa. La protesta è organizzata dai sindacati Filt Cgil, Ugl TA e Uiltrasporti. La situazione dei lavoratori Air Italy è molto complessa e a complicare tutto non vi è solo la liquidazione della società con conseguente licenziamento collettivo, ma anche le vicende legate ad Alitalia: un’azienda da rilanciare che ha già i suoi esuberi da ricollocare.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 300

Ci si domanda, dunque, che futuro lavorativo potranno avere i 1500 dipendenti ex Meridiana: un patrimonio di qualifiche e professionalità che rischia di andare perso. Nell’aria rimangono due ipotesi: una è la “famosa” compagnia regionale con la possibile partecipazione pubblica della Regione Sardegna, l’altra è il progetto del comandante Giuseppe Gentile.

Molto preoccupato è il sindacato USB, che ha convocato le due assemblee svolte il 22 e il 23 luglio. “Dopo tante parole d’incoraggiamento e alcune promesse spese da parte delle istituzioni sia governative che regionali, le notizie che trapelano non appaiono certo incoraggianti mentre il tempo scorre e quel poco di traffico si riprende e piano piano gli aeroporti tornano a essere frequentati”, spiega Usb.

“Si nominano AD, Presidente, advisor e consulenti (dal passato terrificante) ma non si capisce assolutamente nulla di cosa sarà la nuova compagnia aerea con i 3 mld pubblici stanziati, anzi si parla di dimensioni ulteriormente ridotte e di nuovi esuberi. Ultima notizia riguarda il possibile sblocco dei licenziamenti nel caso di cessazione aziendale – come in Air Italy – proprio mentre non si capisce come si risolva la questione degli ammortizzatori sociali. Secondo noi i lavoratori Air Italy non possono permettersi il lusso di lasciar passare il tempo di un’estate tranquilla, come nessun lavoratore del trasporto aereo può davvero fare”, conclude il sindacato.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto