Monday, 15 July 2024

Informazione dal 1999

Calcio, Sport

Olbia: successo a Coverciano per la squadra paralimpica dell'Atletico Olbia

Ottimi risultati per la squadra paralimpica

Olbia: successo a Coverciano per la squadra paralimpica dell'Atletico Olbia
Olbia: successo a Coverciano per la squadra paralimpica dell'Atletico Olbia
Giada Muresu

Pubblicato il 30 May 2023 alle 18:00

condividi articolo:

Olbia. Un viaggio magico a Coverciano - luogo simbolo del calcio - dopo la vittoria al Campionato regionale sardo: questa è la storia della squadra paralimpica dell'Atletico Olbia. In totale 15 sportivi che si sono uniti nel settembre del 2022, quando è ufficialmente nata la squadra olbiese. Dieci partite con altrettante vittorie, numerosi viaggi anche fuori dalla Sardegna, tanti allenamenti - solitamente due a settimana - e l'impegno costante dei ragazzi che ha permesso di ottenere gli attuali risultati sportivi.

E' terminata da qualche giorno la stagione per la squadra paralimpica dell'Atletico Olbia, proprio dopo l'ultimo viaggio a Coverciano in occasione delle finali nazionali e l'allenatore Giuseppe Leggieri è super soddisfatto per tutto il gruppo. "Ognuno ha dato il meglio di sè, hanno seguito gli allenamenti e le regole anche a livello di alimentazione, come avviene per ogni sportivo che si prepara per una competizione, senza mai dimenticare l'insegnamento principale: la condivisione, l'essere una squadra, e il divertimento".

Questa recente realtà sportiva si è creata in maniera spontanea, naturale, ed ha visto in primis il coinvolgimento dei ragazzi, ma anche dei genitori e di amici, questi ultimi hanno collaborato anche in termini di sponsor, fornendo agli atleti tutto il materiale necessario per gli allenamenti, per le partite e per le trasferte. Tutto targato Atletico Olbia e tutto interamente gratuito. L'intera squadra ringrazia pubblicamente Carlo Pala che da ottobre fino alla scorsa settimana ha permesso lo svolgersi della preparazione presso i campi da calcio "Carletto".

I protagonisti sono: Guastoldi Massimo, Usai Francesco, Mastio Alexandro, Leggieri Francesco, Peigottu leonardo, Careddu Ottavio, Isoni Daniele, Bonomo Massimo, Degiovanni Giulio, Pes Riccardo, Giazzi Maurizio, Avirvarei Liviu, Pianu Alessandro, Carboni Alessio, Maludrottu Roberto. Il presidente è Mario Bassi, l'allenatore Giuseppe Leggieri con la preziosa collaborazione di tre amici: Fabrizio Biancu, dottore in psicologia ed educatore sportivo, Tomaso Pes, allenatore dei portieri e Luca Cotza, definito come lo "staff perfetto" dall'allenatore Leggieri. Oggi, fine maggio, è l'ora del meritato riposo, in attesa di iniziare dopo l'estate, la nuova stagione.