sabato, 25 settembre 2021

Informazione dal 1999

Generale, Animali

Olbia, prima la morte del gatto Stefano, investito e colpito con le pietre: ora è volato via Angelo

I due gattini morti entrambi alla Lida di Olbia

Olbia, prima la morte del gatto Stefano, investito e colpito con le pietre: ora è volato via Angelo
Olbia, prima la morte del gatto Stefano, investito e colpito con le pietre: ora è volato via Angelo
Olbia.it

Pubblicato il 20 aprile 2021 alle 09:54

condividi articolo:

Olbia. Due lutti a distanza di pochi giorni avvenuti alla Lida di Olbia. Prima la morte del gatto Stefano - chiamato così una volta arrivato al rifugio - e noto agli olbiesi data la sua triste storia: prima investito da un'auto e poi colpito in testa con le pietre nei pressi di Pittulongu. Apparso subito in condizioni critiche e posto sotto cure per una decina di giorni, il gattino ha subito anche una delicatisima operazione alla mandibola e aveva anche ripreso ad alimentarsi autonomamente, fino al peggioramento delle sue condizioni che lo ha portato via. Ieri sera - i volontari della Lida - hanno postato un'altra brutta notizia: Angelo - un gatto arrivato in mattinata al rifugio e in pessime condizioni - è morto. Così si legge nel post pubblicato sulla pagina Facebook del rifugio: "Un povero micio arrivato al rifugio questa mattina, con vecchie lesioni sulla schiena e parti di pelle della coda completamente infette, si staccavano da sole. Chissà da quanti giorni si trascinava in queste condizioni. Gli abbiamo immediatamente prestato le cure necessarie, ma purtroppo poco fa è volato via. A noi rimane tanta amarezza per lui e per tutte le creature invisibili che vagano bisognose di aiuto nell'indifferenza generale, in primis di chi fa nascere una vita condannandola a miseria e stenti. Non è morto solo, ma rimane una magra consolazione. Lo abbiamo chiamato Angelo".