Da 1015 giorni 18 ore 26 minuti 31 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Olbia, operaio trovato morto nella vigna: imprenditore a processo.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 13 Gennaio 2016 – Continua il processo per la scomparsa di Moudou Diagne, operaio senegalese morto nella vigna gallurese nel 2009, precisamente nelle campagne di Enas (Olbia). Sotto accusa vi è Giovanni Mancini, stimato imprenditore olbiese e proprietario dell’azienda vitivinicola dove è morto l’operaio. Nei giorni scorsi, racconta l’Unione Sarda, il giudice di Tempio Daniela Di Carlo ha ascoltato i Carabinieri che hanno svolto l’indagine e l’ispettore Miuccio Demontis. Mancini è accusato di omicidio colposo.  Secondo la ricostruzione fatta dall’Arma dei Carabinieri, i braccianti dell’azienda usavano il laghetto artificiale, dove è porto il giovane senegalese, per bere. Nel laghetto, secondo le ricostruzioni, vi era un tubo che forniva acqua potabile. Il giovane senegalese, secondo la ricostruzione dei Carabinieri, sarebbe morto cadendo nel laghetto. Quel giorno nessuno si accorse che il ragazzo era caduto nell’acqua del laghetto e l’allarme venne dato quando ormai era troppo tardi. Al momento della tragedia, il dottor Mancini non era presente all’interno dell’azienda. L’avvocato di Mancini ha informato il giudice che la famiglia della vittima ha ricevuto la prima tranche del risarcimento.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto