domenica, 17 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, Missione Lampedusa conclusa: 400 migranti aiutati

Olbia, Missione Lampedusa conclusa: 400 migranti aiutati
Olbia, Missione Lampedusa conclusa: 400 migranti aiutati
Olbia.it

Pubblicato il 29 dicembre 2015 alle 13:55

condividi articolo:

Olbia, 29 Dicembre 2015 - Hanno prestato servizio per circa due mesi al largo di Lampedusa. Obiettivo? Aiutare i migranti in difficoltà a toccare l'agognata Europa. Ieri sera, dopo una sequenza importante di interventi, sono rientrati ad Olbia i 5 militari della Guardia Costiera partiti l'Ottobre scorso a bordo della Motovedetta Search and Rescure 306.Ad attenderli all’ ormeggio vi erano colleghi e familiari che li hanno stretti in un caloroso abbraccio carico di gioia e riconoscenza per il prezioso servizio svolto per lasalvaguardia della vita dei migranti in fuga dalle guerre e dalle sofferenze.Risultati eccellenti quelli conseguiti dai marinai “olbiesi”.Negli oltre duemesi di missione presso la 7a Squadriglia Guardia Costiera di Lampedusa, laMotovedetta S.A.R. CP 306 ha assicurato costantemente il pronto impiego, risultandoimpiegata in n° 14 interventi, nel corso dei quali ha percorso 1249 miglia nautiche, conoltre 112 ore di moto, prestando soccorso a ben 400 persone.La Guardia Costiera italiana prosegue, anche in questo periodo di festa, senza sosta econ rinnovato impegno, nel monitoraggio del Canale di Sicilia con motovedette, navi,aerei ed elicotteri insieme ai mezzi delle altre Marine/Corpi di Guardia Costiera deipaesi europei che costituiscono il dispositivo navale FRONTEX dell’OperazioneTRITON e operano, durante le operazioni S.A.R., sotto l’attento coordinamento dellaCentrale Operativa del Comando Generale delle Capitanerie di Porto sito in Roma.Nelle acque del Canale di Sicilia come nelle acque di tutti i mari che bagnano la nostraPenisola, la Guardia Costiera è impegnata quotidianamente nel principale compito disalvaguardia della vita umana in mare.

Cronaca

Cronaca