Monday, 20 May 2024

Informazione dal 1999

Fotografia, Generale

Olbia: magico crepuscolo rosa sulla città

La foto è di Luca Parisi

Olbia: magico crepuscolo rosa sulla città
Olbia: magico crepuscolo rosa sulla città
Patrizia Anziani

Pubblicato il 07 February 2024 alle 19:00

condividi articolo:

Olbia.  Per la nuova copertina di Olbia.it abbiamo scelto un altro sorprendente scatto di Luca Parisi (leggi qui e qui gli articoli). La protagonista è sempre lei, Olbia, e in primo piano svetta la magnifica ruota panoramica, ormai simbolo di città turistica ed accogliente per grandi e piccini. Abbiamo chiesto a Luca di raccontarci le sensazioni che prova quando esce in compagnia del suo drone. 

"Questo è un periodo difficile. Il giorno 4 del mese scorso è venuto a mancare mio suocero, Giovanni Fanti, al quale ero molto legato. Era un olbiese doc. Ogni tanto provo a rifugiarmi nella fotografia, ma quando raggiungo il posto di mio interesse  ancora non riesco a trovare l'ispirazione... Posso però affermare che quando si esce a "volare" non sai mai cosa aspettarti. Avere la possibilità di godere di panorami inediti, a volte, mi fa sentire privilegiato. Lo scatto della foto, cosi come le riprese di un video, partono nello stesso momento in cui sopraggiunge il mio stupore per quello che sto inquadrando. lo scatto in se è un gesto tecnico che serve solo a riprodurre il più fedelmente possibile quello che l'istante prima mi ha emozionato".

Il titolo della foto di oggi è "Crepuscolo rosa sulla città" e mostra una particolare panormica di Olbia con un molo Brin carico di auto compostamente parcheggiate, la ruota e la giostra per i bimbi: l'impressione è che la città sia vivace ed accogliente. Puoi raccontarci qualche dettaglio?

"La foto è del 2023 ed è stata scattata subito dopo il tramonto. Quando ho deciso di alzare il drone non sapevo come avrei visto Olbia da quella "angolatura"...
Per poter volare sono tanti i vincoli e le regole che bisogna rispettare, la prima è verificare sempre che lo spazio aereo sia autorizzato da Enac al volo di un drone.
Bisogna sempre tenere conto dell'area che si intende sorvolare, in maniera tale da non mettere a rischio la sicurezza di altre persone".

Un'ultima domanda a Luca Parisi: quanto è importante la previsione meteorologica per fare delle belle foto?

"Bisogna sempre considerare il meteo, anche perché una leggera brezza a terra potrebbe essere un bel venticello a 20 MT di altezza. Quindi volare in assenza di vento sarebbe l'ideale per tutti, anche se i droni moderni sono progettati per resistere anche a venti abbastanza forti, ma nonostante l'ausilio della tecnologia il buon senso deve sempre prevalere".