Tuesday, 27 February 2024

Informazione dal 1999

Altri Sport, Sport

Olbia: l'atleta Angelo Pisanu oro a Innsbruck

Giovane talento del taekwondo sardo

Olbia: l'atleta Angelo Pisanu oro a Innsbruck
Olbia: l'atleta Angelo Pisanu oro a Innsbruck
Olbia.it

Pubblicato il 05 February 2024 alle 16:00

condividi articolo:

Olbia. Angelo Pisanu, il giovane talento del taekwondo sardo, ha conquistato la medaglia d'oro all'Austrian Open G1 di Taekwondo nella categoria cadetti, confermando la sua straordinaria abilità e la sua determinazione nel raggiungere i vertici di questo sport. La competizione, tenutasi a Innsbruck, ha visto Angelo protagonista assoluto, replicando il successo già ottenuto all'Open di Zagabria.

Questa vittoria non è solo un trionfo personale, ma rappresenta un importante successo per tutto il Taekwondo Terranova Team, evidenziando l'eccellenza della preparazione e della strategia messa in campo dai coach Marco Varrucciu e Roberto Carrus. La strada verso l'oro non è stata semplice. Angelo ha dovuto affrontare tre incontri intensi, che hanno messo alla prova non solo la sua preparazione tecnica ma anche la sua resilienza mentale. In ogni scontro, ha dimostrato una qualità quasi perfetta, utilizzando una varietà di tecniche che gli hanno permesso di vincere tutti gli incontri.

La sua performance a Innsbruck è stata la dimostrazione di un atleta che non si accontenta di vincere, ma cerca sempre di superare sé stesso, mirando all'eccellenza in ogni aspetto del suo sport. Questa medaglia d'oro non è solo una testimonianza del talento eccezionale di Angelo, ma è anche un simbolo del duro lavoro, della dedizione e della passione che caratterizzano tutto il Taekwondo Terranova Team. È un successo che viene condiviso con ogni membro della squadra, dallo staff tecnico agli atleti, tutti uniti da un obiettivo comune: portare il taekwondo sardo sempre più in alto nel panorama internazionale. La vittoria di Angelo a Innsbruck non è solo un traguardo raggiunto, ma rappresenta anche un punto di partenza per nuove sfide. Già nel prossimo weekend, Angelo sarà impegnato a Torino nei campionati italiani Cadetti, dove cercherà di confermare il suo talento e la sua leadership nel taekwondo nazionale.