mercoledì, 06 luglio 2022

Informazione dal 1999

Sport, Calcio

Olbia-Grosseto: la squadra punta a vincere

Le dichiarazioni del mister

Olbia-Grosseto: la squadra punta a vincere
Olbia-Grosseto: la squadra punta a vincere
Olbia.it

Pubblicato il 23 aprile 2022 alle 10:28

condividi articolo:

Olbia. E' tutto pronto per la sfida con il Grosseto: l'Olbia Calcio si sta preparando con serietà e coraggio perché si punta alla vittoria. Si tratta dell'ultima di campionato: una partita importantissima. 

Importantissima per lo spirito con il quale l'Olbia entrerà in campo: tutto l'ardore dei bianchi potrebbe non bastare, così come potrebbe non bastare una vittoria.

"Per noi è la partita più importante della stagione. Se contro la Fermana abbiamo archiviato la pratica salvezza, adesso ci troviamo nella possibilità di raggiungere ancora i playoff. Traguardo complicato? Ma non impossibile, perché il format di questo campionato consente di arrivare in fondo con la quasi totalità delle squadre ancora in corsa per obiettivi. L'unica cosa a cui pensiamo, però, è centrale la vittoria contro il Grosseto - spiega il mister Max Canzi -. Cosa avrà riservato il destino, lo scopriremo dopo la partita". Il Grifone maremmano arriva al Nespoli da squadra retrocessa, ma Canzi mette in guardia chi pensa di trovare un avversario remissivo: "È chiaro che non giocano per un obiettivo di classifica, ma mi aspetto di trovare lo stesso Grosseto di valore e combattivo visto nelle ultime partite quando ha messo in difficoltà e fatto punti anche contro avversari di vertice. Credo che in campo andranno i giocatori maggiormente motivati e talvolta le motivazioni individuali possono pareggiare quelle di squadra".

A quota 43 punti in classifica dopo 37 partite, ci sono rimpianti o scelte che avrebbero potuto portare l'Olbia ad avere rendimento migliore? "Col senno di poi - spiega il tecnico - è facile dire che qualcosa si sarebbe potuta fare diversamente, ma ogni decisione che ho preso è arrivata dopo ponderazione, nella convinzione che fosse la migliore possibile in quel momento. Tante squadre recriminano per i punti persi per strada e avere rimpianti adesso sarebbe prematuro perché il campionato dice che siamo ancora in corsa per l'obiettivo. Dobbiamo pensare a prenderci questi tre punti e a nient'altro. La squadra è determinata e mentalizzata per conquistare la vittoria".