Da 1022 giorni 9 ore 52 minuti 35 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Olbia

Olbia, gattina abbandonata in condizioni pessime: ecco la storia

Superprice 1400

Olbia, 4 agosto 2020 – Le emergenze sembrano non finire alla Lida di Olbia. Soprattutto d’estate arrivano tante segnalazioni al rifugio ed è impossibile non raccontare le scene che i volontari vedono con i loro occhi. Questa volta a chiedere aiuto sono stati dei turisti che hanno sentito piangere e urlare per il dolore una piccola gattina bianca che si trovava sotto una macchina.

Purtroppo nell’isola si fatica ancora a capire che gli animali per il loro bene e il bene di tutti, se non si ha intenzione di fargli fare qualche cucciolata, sarebbe meglio sterilizzarli per evitare di abbandonarli e di lasciarli in situazioni disperate come in questo caso.

Superprice 300

Ecco il post della Lida pubblicato sulla loro pagina Facebook:

“Siamo stati chiamati da turisti belgi in vacanza a Murta Maria, ridente frazione di Olbia, per segnalare la presenza di un gatto in condizioni terribili. Guardatela ed immaginate la nostra reazione quando arrivati sul posto ci siamo trovati davanti questa creatura consumata dalla sofferenza“.

“Ci vuole del tempo perché malattia, fame e solitudine riducano un corpo in questo stato. Cuore coscienza e pietà non fanno più parte dei nostri valori e della nostra quotidianità, in tanti l’avranno vista ma nessuno ha fatto nulla. Che orrore!!! Devono venire i turisti per segnalare tutto questo???L’abbiamo chiamata Maria, domani dopo tutti gli esami e gli accertamenti, vi diremo di cosa ha bisogno questo fantasmino, che da oggi non sarà più invisibile agli occhi del mondo”.

In un secondo post, dopo le visite effettuate sulla gattina, la Lida scrive:

“Oggi Maria è stata portata in clinica per una visita approfondita e tutte le analisi del caso. Purtroppo il nostro cuore lo sapeva già, ma fino all’ultimo abbiamo sperato”.

“È inoperabile, il grado di avanzamento del male non dà possibilità di recupero. Giovedì sarà visitata dall’oncologo per le terapie da impostare, faremo di tutto per darle un po di dignità, per quel poco che le rimane da vivere. Un gatto bianco così esposto al sole, sono i più delicati e i “padroni” dovrebbero avere l’accortezza di proteggerli”.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Superprice 1400
In Alto